Domenica 7 Marzo 2021 - Anno XIX
Mar Rosso, la magia di un deserto senza fine

Mar Rosso, la magia di un deserto senza fine

Il Mar Rosso è la meta di molti italiani. Luigi Colombo, presidente di Vacanze nel Mondo, in questa intervista spiega l’impegno del suo gruppo nella costruzione di villaggi vacanza in grado di coniugare relax e benessere fisico, con la buona tavola

mar rossoMarsa Alam rappresenta la realizzazione di un sogno”, sostiene Luigi Colombo, Presidente di Vacanze nel Mondo. “Un sogno, per divenire reale e alla portata di tutti, necessita di studi e di investimenti, non di bacchette magiche”. Ed è sicuramente così, se è vero come è vero che uno degli obiettivi primari del Gruppo Ventaglio è quello di vagliare, selezionare, acquisire o costruire complessi per le vacanze che assommino in sé tutto il “desiderabile” per favorire uno stacco completo dalla routine giornaliera di vita e di lavoro, all’insegna del divertimento e del riposo, dello sport e della buona tavola.
La natura, è ovvio, aiuta molto, specie quando si presenta pressappoco come doveva essere secoli addietro, pochi chilometri al di fuori del complesso del Venta Club. E’ un po’ come vivere in casa propria, per di più serviti e coccolati, e trovare fuori dall’uscio montagne e deserti, monumenti che hanno fatto la storia del mondo e gente differente per cultura e abitudini di vita. Senza dimenticare che, dietro l’angolo, c’è a disposizione un mare fra i più belli della Terra”. Anche se è particolare taciuto per signorile discrezione, è evidente come questo complesso per le vacanze, la cui caratteristica saliente è data dalla possibilità di godere di sole e di mare in quantità industriali, rappresenti uno dei fiori all’occhiello del Gruppo Ventaglio.

VentaClub di Marsa Alam: un'oasi di naturale bellezza
VentaClub di Marsa Alam: un’oasi di naturale bellezza

Sono in prevalenza italiani i clienti di Vacanze nel Mondo, ma non mancano certo gli stranieri, catturati, anno dopo anno, dall’impronta tutta particolare che caratterizza questi luoghi e rende le vacanze uniche: l’Italian Style”.
Che in parole semplici vuole dire una cucina curata secondo le ricette della tradizione culinaria di casa nostra ma che non disdegna la proposta di piatti tipici del Paese che ospita il Villaggio Vacanze. Poi attrezzature per il migliore comfort degli ospiti: locali accoglienti e puliti, servizi all’altezza delle aspettative, possibilità di socializzare resa più facile dalle molte iniziative promosse e accompagnate da un piccolo esercito di impiegati, animatori discreti, manager efficienti. Non mancano spazi per divertirsi e per aver cura del proprio corpo. Il pubblico è esigente ma lo è in maniera “rilassata”, perché sa che qui trova ciò che si aspettava di trovare quando ha effettuato la sua scelta.

Mar Rosso, l’incanto di un mare senza confronto

L’occhio spazia sulla distesa blu intenso del Mar Rosso. In prossimità della riva, prima del reef, il colore è turchese, poi si fa cupo. Queste sono le acque che Mosé ha spartito per condurre gli ebrei lontano dall’Egitto dei Faraoni. Chissà se passando da una riva all’altra, avrà potuto vedere, nella muraglia di mare sospeso, i mille pesci colorati che ancora oggi animano i fondali, le formazioni coralline che li abbelliscono. Aveva altri e più urgenti problemi cui pensare e mai avrebbe immaginato che quelle rive brulle e desertiche che si lasciava alle spalle, un giorno avrebbero ospitato un’oasi di pace e di comodità chiamata Marsa Alam. Forse è per questo motivo, il privilegiato che si gode le vacanze può permettersi il lusso del brivido mentale al pensiero degli ebrei che fuggono sul fondo del mare asciutto, mentre in lontananza avanza l’esercito del Faraone che li insegue. Tutti ne conoscono l’epilogo: uno dei primi thrilling della storia vedrà il mare coprire all’improvviso ogni cosa, tornando ad essere quel trionfo della natura che si presenta, ogni giorno, allo sguardo dei fortunati frequentatori di Vacanze nel Mondo.

Il comfort tra animazione e relax

Le piscine e subito il mare
Le piscine e subito il mare

Noi ci proponiamo anche di coniugare il relax e il benessere fisico degli ospiti alla possibilità di arricchire il loro bagaglio culturale nel corso di una vacanza. Contribuire a rendere una permanenza gradevole, in virtù di un’adeguata offerta culturale, è uno degli obiettivi perseguiti con sempre maggiore professionalità dal nostro Gruppo. Alla fine i Clienti ce ne sono grati”. Nel caso di Marsa Alam, c’è solo l’imbarazzo della scelta. L’Egitto è uno dei Paesi che in gran parte hanno tracciato il cammino dell’umanità. E’ ricco di una storia millenaria, di testimonianze archeologiche, di stratificazioni culturali e religiose di enorme importanza. Ma è anche un mondo vivo e pulsante che si muove lungo il corso del Nilo, che si affaccia sul Mediterraneo e sul Mar Rosso, che è profondamente mussulmano ma nel contempo più vicino di altri alla cultura occidentale.
Il turista curioso e desideroso di conoscere stili di vita e usanze diverse dalle proprie ha più di un’opzione, partendo da Marsa Alam: Luxor, Assuan, il Sinai, il grande fiume.

Un tuffo nella storia
Un tuffo nella storia

Tutti, tornando dall’Egitto, conservano nella memoria la visione dei grandiosi templi, il contrasto fra l’azzurro delle acque del Nilo solcato dalle esili feluche e il bruno terroso delle sue rive. Alcuni coltiveranno nell’intimo il ricordo delle emozioni vissute salendo verso il Monastero di Santa Caterina sul Sinai; altri rivivranno il chiasso caotico del traffico del Cairo e il brulichio umano che lo anima. In fondo, da una vacanza, ognuno è padrone di perpetuare nella memoria le immagini che più lo hanno colpito. Tanto, vi sono altri posti ed altre esperienze nell’ampio carnet di Vacanze nel Mondo. E’ solo questione di tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA