Domenica 26 Giugno 2022 - Anno XX
Great Ocean Road, la strada panoramica più famosa d'Australia

Great Ocean Road, la strada panoramica più famosa d'Australia

Australia: viaggio alla scoperta delle coste Victoria

Spiagge, parchi naturali e numerose specie marine. Viaggio alla scoperta della natura. Dalla Great Ocean Road a Phillip Island, passando per il Wilsons Promontory National Park e il Murray River, le acque del Victoria regalano emozioni ad ogni sguardo. Proviamo a scoprirle

Wilsons Promontory National Park

Victoria Wilson-Promontory-National-Park

Wilson Promontory National Park

Sulla punta più meridionale del continente australiano si trova il Wilsons Promontory National Park: 50.000 ettari in cui poter fotografare canguri, emù e vombati nel loro ambiente naturale. I paesaggi che si alternano sono tra i più diversi e spettacolari: foreste di eucalipto, paludi, fresche foreste tropicali e rocciose vette montane che si affacciano sull’oceano, le cui acque sono state nominate parco nazionale marino. I 17 km di costa e le piccole isole al largo sono un paradiso per subacquei e appassionati del mondo marino. Le scogliere di granito sono affascinanti giardini subacquei in cui spugne, tulipani di mare e coralli sono diventati la casa di grandi polipi che, durante la notte, si godono il piacere delle correnti mentre squali e razze vagano tra i fondali sabbiosi. Da qui parte anche il circuito della Great Prom Walk, un percorso da effettuare in 3-4 giorni di camminata immersi nella vegetazione costiera, attraversando spiagge spettacolari e la foresta pluviale.

Murray River

Victoria The-Murray-river-navigabile

Battello sulla acque del Murray River

Nelle acque dell’oceano che bagna le coste dello stato trova il suo naturale sbocco il fiume più lungo d’Australia, il Murray River, terzo fiume navigabile più grande al mondo: 2.700 km di curve sinuose che disegnano il confine tra il Victoria e il Galles del Sud, costellato dai laghi dipinti di rosa del Parco Nazionale Murray Sunset. Lungo le sue rive hanno vissuto le tribù aborigene che grazie alla pescosità del fiume hanno prosperato per centinaia di anni in questi luoghi. La pesca rimane una delle attività più popolari in questa zona, e in particolare quella del famoso Murray cod, un gigantesco merluzzo che può raggiungere oltre 2 metri di grandezza.

Sport acquatici

Victoria The-MurrayDal fiume prende il nome questa regione settentrionale del Victoria, un vero Eldorado per gli amanti degli sport acquatici: qui è possibile, infatti, noleggiare canoe e kayak e avventurarsi alla scoperta delle bellezze naturali al ritmo lento del corso del fiume, oppure provare l’emozione della velocità con lo sci d’acqua nei laghi Mulwala o nei tratti più ampi del Murray River. Per chi invece preferisce tuffarsi nel passato e rivivere l’atmosfera degli anni ’30, i grandi piroscafi a due ruote sono l’ideale per una gita rilassante che permette di godere a pieno del panorama e delle tante specie di animali, tra volativi, rettili e mammiferi che qui trovano la loro casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA