Domenica 3 Luglio 2022 - Anno XX

Turismo. La crisi non frena i viaggi from mondointasca.org on Vimeo.

Turismo. La crisi non frena i viaggi

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) i paesi più visitati nel 2013 si trovano in Asia ed Europa. La crisi sebbene abbia investito un po’ tutti, in particolare nel Vecchio Continente, non ha frenato la voglia di viaggiare; anzi, i viaggi hanno fatto registrare una crescita del 5 per cento rispetto al 2012.
Nel mondo si sono spostati per turismo oltre un miliardo di persone nel corso dell’anno, con un incremento di 52 milioni.
“Un anno eccellente”, ha commentato l’Organizzazione Mondiale del Turismo, che si è dichiarata ottimista anche per il 2014, prevedendo una crescita del 4 per cento sul numero di turisti.
In Europa i paesi più visitati sono stati la Germania, il Regno Unito e la Russia, dietro però a Stati Uniti e Cina. Boom di visite anche in Africa con 13 milioni in più di turisti sul 2012. Segnali della ripresa del Continente nero, soprattutto nel Nord del paese.