Lunedì 22 Luglio 2024 - Anno XXII

Las Vegas in mongolfiera

Sarà costruita entro l’anno la prima struttura per il volo al coperto con pallone aerostatico. Uno spazio alto 35 metri e lungo 180, accessibile a tutti, per provare a librarsi nell’aria in sicurezza

L'emozione di librarsi nell'aria
L’emozione di librarsi nell’aria

Se Las Vegas è la città dei sogni, entro l’anno potrà offrire al largo pubblico, in forma di svago, uno degli ultimi desideri realizzati dall’uomo, il volo. Una grande struttura artificiale per minimongolfiere è stata annunciata da Parabounce, azienda specializzata, con la previsione di iniziare i lavori nel maggio prossimo. Il primo spazio “indoor”, coperto, in grado di ospitare il librarsi nell’aria di palloni aerostatici avrà una cupola di 35 mila metri quadrati. Il progetto prevede che Parabounce Vegas possa far volare circa venti persone per volta, lungo percorsi che arriveranno a 35 metri d’altezza e ne potranno percorrere 180 in lunghezza. Un sogno in formato “luna park”, se si aggiunge che lo spazio avrà maxischermi, spettacoli di luci, ma che sarà alla portata di tutti.

Volare e giocare

Rendering dello spazio coperto in cui sarà possibile
Rendering dello spazio coperto in cui sarà possibile “volare”

A differenza di paracadute e parapendio, volare in mongolfiera non richiede una preparazione specifica ed è accessibile a bambini, adulti, portatori di handicap. La possibilità di provare l’ebbrezza del volo, ma in un ambiente interno e protetto, sembra avere le premesse delle maggiori attrazioni.

Le piccole mongolfiere a elio saranno disponibili insieme ad altri dispositivi: il parabike, un pallone con un meccanismo a pedali e modellini di automobili volanti. L’azienda che porta avanti il progetto è attiva da anni nell’utilizzo dei “baloon” come mezzo di intrattenimento. I palloni Parabounce sono noti per aver preso parte alla scenografia della cerimonia delle Olimpiadi invernali di Salt Lake City, nel 2002 e per aver volato sui prati della Casa Bianca, trasportando Chelsea Clinton.

(30/01/2011)

 

Info: www.parabounce.com; www.visitlasvegas.com

LEGGI ANCHE  In Maiella a piedi fra eremi, natura e gusto
Condividi sui social: