Sabato 13 Aprile 2024 - Anno XXII

In Val Passiria, benefico “tagliando” corporale

Tra il verde e le mele della provincia di Bolzano, ecco un luogo per lo spirito, con le opere dell’antica Scuola di Pittura, e per il corpo, con gli originali ed efficaci trattamenti del Quellenhof

In Val Passiria, benefico "tagliando" corporale

San Martino, con le frazioni di Saltusio, Sorgente, Clava, Klon, Montaccio e Cresta, si trova nel cuore della Val Passiria, in provincia di Bolzano. La località trae il nome dal santo cui è dedicata la chiesa parrocchiale, risalente al dodicesimo secolo. Vi si trovano quattro altari del diciottesimo secolo, realizzati da esponenti della cosiddetta “Scuola di Pittura della Val Passiria” e un pulpito in stile barocco. La Scuola di Pittura, attiva dal 1719 al 1845, ha prodotto quadri e affreschi. Questi ultimi si possono vedere anche sulle facciate delle case più antiche. Tra queste, l’edificio che era sede della Scuola. Gli ambienti interni, però, non sono visitabili. Nel piccolo museo di San Martino, ospitato al pian terreno della Casa Raiffeisen, sono invece esposti vecchi utensili per il lavoro in casa e nei campi.

La zona fa parte del parco naturale Gruppo di Tessa e può essere un ottimo “campo base” per escursioni in montagna o passeggiate nella valle, per esempio fino alla cascata di Clava. Nella parte meridionale del territorio comunale è poi molto sviluppata la coltivazione delle mele.

Alghe, panna e tamponi alla frutta

In Val Passiria, benefico "tagliando" corporale

Oltre alla sua storia e all’ambiente naturale, San Martino offre anche tutti i comfort di una località turistica moderna: infrastrutture, eventi culturali, negozi e alberghi.

Il Quellenhof Sport & Wellness Resort, per esempio, è “immerso” in settemila metri quadrati di parco ai bordi del bosco. Propone trattamenti e pacchetti per il recupero di energia e vitalità. Ognuno dalle proprietà diverse, da effettuare da soli o in coppia.

Scegliendo tra i consigli di Isi, la “direttrice estetica” della struttura, chi ha più giorni a disposizione può optare per il “pacchetto energia”, indicato per le coppie. Il programma, da distribuire in tre giorni, comprende un peeling alpino alle alghe e panna (mousse cremosa per addolcire la cute secca); un bagno all’olio di enotera (idrata e nutre anche le pelli più secche e irritate); un “pantai-luar” completo per il corpo (massaggio piacevolissimo con olio caldo distribuito su tamponi aromatizzati alla frutta) che rilassa muscoli e mente; un trattamento Thalasso per il viso e una riflessologia plantare che, tramite il massaggio dei piedi, aiuterà a combattere lo stress e a ritrovare nuova energia.

LEGGI ANCHE  Tolosa: piccola metropoli a misura d’uomo

Per Lei, cocco e avocado. Per Lui, solo “fango”

In Val Passiria, benefico "tagliando" corporale

Un giorno di “coccole” prevede un massaggio del corpo con prodotti di cura espressamente indicati per i diversi tipi di pelle. Per esempio, puro olio di cocco per il nutrimento intensivo di quella particolarmente secca, abbinato all’olio di avocado spremuto a freddo, gel di edera e infine olio al mentolo per il rassodamento e il rinvigorimento dei tessuti. A seguire, un impacco con argilla, peeling compreso, per riattivare la circolazione sanguigna. C’è poi un’applicazione di argilla all’olio di avocado e mousse al cetriolo per una cura volta al miglioramento della pelle attraverso vitamine, minerali, edera, mentolo e canfora.

Per i maschietti, quello che ci vuole è invece un trattamento rinfrescante del viso che elimina la tensione e rallenta il metabolismo, un’applicazione rilassante al fango, un bagno all’olio fossile e un massaggio alla schiena. Una speciale proposta relax è il metodo “Haki Purna”, che contrasta i sintomi da stress, alleviando tensioni dovute a scarso movimento e postura scorretta: testa, nuca, spalle e piedi assorbono le proprietà benefiche dell’olio e dei cuscinetti Haki. I principi attivi sciolgono e alleggeriscono la muscolatura, grazie a una particolare tecnica di massaggio e manipolazione che rilassa i muscoli irrigiditi attraverso il calore che penetra in profondità. Per il viso è a disposizione un nuovo metodo anti-aging che migliora l’aspetto della pelle con un trattamento a base di ultrasuoni e ionizzazione. Il prezzo del soggiorno parte da 120 euro al giorno per persona con trattamento di mezza pensione.

(08/06/2011)

 

Info: Quellenhof Sport & Wellness Resort – 39010 San Martino (BZ), tel 0473-645474, e-mail info@quellenhof.it, sito internet www.quellenhof.it.

Condividi sui social: