Sabato 3 Dicembre 2022 - Anno XX
Alla Triennale il Padiglione “Arts & Foods”

Alla Triennale il Padiglione “Arts & Foods”

Il Padiglione “Arts & Food” è l’unica Area tematica di Expo Milano 2015 realizzata in città. Dal 10 aprile del prossimo anno al primo novembre riproporrà i linguaggi visuali, plastici e ambientali a partire dalla prima Esposizione Universale a Londra nel 1851

Presso il Palazzo della Triennale a Milano, lunedì 21 luglio, Claudio De Albertis, Presidente de La Triennale di Milano, Giuseppe Sala, Commissario Unico del Governo per Expo Milano 2015, Germano Celant, curatore dell’evento, e Giovanni Gorno Tempini, Amministratore Delegato di Cassa depositi e prestiti (main partner del progetto) hanno presentato il Padiglione “Arts & Foods”, l’unica Area tematica di Expo Milano 2015 realizzata in città. La Triennale lo ospiterà dal 10 aprile fino al 1° novembre 2015 “Arts & Foods”, allestita negli spazi interni ed esterni della Triennale – 7.000 metri quadrati circa tra edificio e giardino – proporrà i molti linguaggi visuali e plastici, oggettuali e ambientali che dal 1851, anno della prima Expo a Londra, ad oggi hanno ruotato intorno al cibo, alla nutrizione e al convivio. Il Padiglione offrirà una panoramica mondiale sugli intrecci estetici e progettuali che hanno riguardato i riti della nutrizione e una mostra internazionale che farà ricorso a differenti media così da offrire un attraversamento temporale, dallo storico al contemporaneo, di tutti i livelli di espressività, creatività e comunicazione espressi in tutte le aree culturali.

Come relazionarsi al cibo

Leaning Fork with Meatball and Spaghetti II, 1994 © Oldenburg van Bruggen Studio and Pace Gallery
Leaning Fork with Meatball and Spaghetti II, 1994 © Oldenburg van Bruggen Studio and Pace Gallery

Il Padiglione “Arts & Foods”, curato da Germano Celant, con l’allestimento dello Studio Italo Rota, documenterà gli sviluppi e le soluzioni adottate per relazionarsi al cibo, dagli strumenti di cucina alla tavola imbandita e al picnic, dalle articolazioni pubbliche di bar e ristoranti ai mutamenti avvenuti in rapporto al viaggio per strada, in aereo e nello spazio, dalla progettazione e presentazione di edifici dedicati ai suoi rituali e alla sua produzione. Il tutto apparirà intrecciato alle testimonianze di artisti, scrittori, film makers, grafici, musicisti, fotografi, architetti e designers che, dall’Impressionismo e dal Divisionismo alle Avanguardie storiche, dalla Pop Art alle ricerche più attuali, hanno contribuito allo sviluppo della visione e del consumo del cibo. Il Padiglione rifletterà, così, creativamente il tema dell’Esposizione Universale di Milano, “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita“, attraverso centinaia e centinaia di opere, oggetti e documenti provenienti da musei, istituzioni pubbliche e private, collezionisti e artisti da tutto il mondo.

Cucina & Ultracorpi: l’evoluzione delle cucine

Germano Celant con Giuseppe Sala
Germano Celant con Giuseppe Sala

Durante la conferenza di presentazione dell’unico Padiglione posto fuori della sede di Expo 2015 è stato presentato anche il concept di “Cucina & Ultracorpi“, a cura di Germano Celant e Italo Rota e in stretta collaborazione con Silvana Annicchiarico, direttore del Triennale Design Museum. Per l’ottava edizione del Triennale Design Museum il tema di Expo Milano 2015 è stato declinato in modo da raccontare un’ulteriore specificità del design italiano: sarà presentata la lenta e inesorabile trasformazione degli strumenti tradizionali della cucina in macchine e automi. Un’armata d’invasori che, da metà del XIX Secolo con l’avvento dell’industrializzazione, è dilagata arrivando a sostituire molte pratiche del cucinare. “Cucina & Ultracorpi” ripercorrerà l’evoluzione delle cucine e degli elettrodomestici in Italia, dalla prima emergenza documentabile fino al 2015, anche in relazione a episodi della progettazione internazionale e dell’industria estera. La varietà dei due progetti espositivi – Padiglione “Arts & Foods” e “Cucina & Ultracorpi” – si relazionerà anche con il Salone del Mobile, l’altro grande evento internazionale milanese che, l’anno prossimo, aprirà al pubblico il 10 aprile.

Info: www.triennale.org

(06/08/2014)

© RIPRODUZIONE RISERVATA