Mercoledì 21 Aprile 2021 - Anno XIX
Novità e anniversari al Salone dell’Auto di Parigi 2014

Novità e anniversari al Salone dell’Auto di Parigi 2014

Compleanni e debutti nella grande vetrina internazionale automobilistica di Parigi che riesce sempre a essere un importante punto di riferimento per il mercato dell’auto tra business e passione. Le novità

La Giulietta Sprint
La Giulietta Sprint

Il Salone dell’Auto di Parigi, che si appena concluso, ha visto la presentazione di numerose novità che in qualche modo si legano a modelli del passato, festeggiando anche diversi compleanni. Nell’ambito del gruppo FCA (Fiat Chrysler Automobiles) la nuova realtà italo-americana nata dall’unione dei due marchi, l’Alfa Romeo ha presentato la nuova Giulietta Sprint, celebrando così i 60 anni del celebre modello del 1954, nata dalla matita del carrozziere Bertone e presentata al tempo al Salone di Torino. Un esemplare di quest’ultima nel colore rosso spiccava accanto alla nuova. La Sprint del 2014 si caratterizza per essere una piccola potente sportiva, già dal look con cerchi in lega, vetri scuri, grandi terminali di scarico e propone quattro motorizzazioni da 105 a 175 cavalli di potenza. Gli interni giocano sui colori rosso e nero, con effetti metallici che danno un ulteriore tocco sportivo.

La Fiat ha svelato la 500 X, ulteriore versione di quello che si può definire un marchio a sé stante, come la Mini in casa BMW, e che lo slogan dell’ultima pubblicità definisce cult dal 1957. La 500 X è una piccola 4×4 con trazione posteriore disinseribile, ottimizzatore di motore freni sterzo e cambio (Drive Mood Selector) e modalità Traction Plus. Particolari le dotazioni di sicurezza: allarme per cambio corsia, fari orientabili in curva, sistema anticollisione, telecamera per la retromarcia. Sulla stessa piattaforma è inoltre costruita la Jeep Renegade, del marchio americano nato oltre 70 anni fa e che ricorda sia nella calandra a sette fessure verticali che nella coda la progenitrice Willys.

I 50 anni della Mustang e i 30 della Peugeot 205 GTi

La Ford Mustang
La Ford Mustang

Compleanno anche per la Ford Mustang che era presente a Parigi con l’ultimo modello, disponibile sia cabrio che coupé, a 50 anni dalla nascita. Una delle più famose americane sportive, sbarca in Europa per la prima volta ufficialmente e propone due motori, da 2,3 e da 5 litri per 314 e 418 cavalli rispettivamente, e quattro modalità d’uso a disposizione del guidatore.
Peugeot ha celebrato i trent’anni della mitica 205 GTi con una versione speciale limitata della 208 GTi: la 30th Anniversary con carrozzeria bicolore e maggiore esaltazione delle caratteristiche sportive grazie ai con cerchi maggiorati, i 208 cavalli, al differenziale autobloccante Torsen e alla velocità massima di 235 km/h. Il lancio è stato accompagnato da un filmato intitolato “Peugeot 208 GTi 30th, the legend returns” molto spettacolare e d’azione e che rivisita uno degli spot pubblicitari più famosi di Peugeot, “Le bombardier” realizzato da Gérard Pires (Taxi, Les Chevaliers du ciel) nel 1984 per la 205 GTi. È visibile sui social network.

Tutta nuova la Renault Espace

La nuova Renault Espace
La nuova Renault Espace

Aria di festeggiamenti anche per la Renault che ha proposto la nuova Renault Espace, a trent’anni dal lancio della prima monovolume che iniziò un nuovo filone. Anche se è completamente diversa essendosi trasformata nel tempo fino a diventare una crossover: forma più seducente nel frontale con la calandra che arriva fino ai fari e abitacolo con console sospesa con i principali comandi a portata di mano del guidatore, numerosi vani portaoggetti e particolare attenzione alle donne con maniglie che non rompono le unghie, nessun intoppo nel salire/scendere, apertura del baule senza mani tramite un curioso dispositivo azionato tramite un movimento del piede sotto il paraurti (con le chiavi in borsetta!).

© RIPRODUZIONE RISERVATA