Venerdì 30 Settembre 2022 - Anno XX
Brasile: musica e colori nel vortice del Carnevale

Brasile: musica e colori nel vortice del Carnevale

Tutti amano far baldoria in Brasile durante il periodo di carnevale. Mentre Rio è il punto rovente del carnevale più conosciuto tra i turisti, il carnevale a Recife e Olinda ha uno stile peculiare, fortemente influenzato dagli schiavi delle tribù indie e africane all’epoca della dominazione portoghese

Il Carnevale di Rio

Le scuole di samba di Rio in festa

Le scuole di samba di Rio in festa

Rio De Janeiro ha una spiccata personalità che sale alla ribalta durante il carnevale. La settimana di festa, che parte il 14 febbraio e termina martedì 17 febbraio, viene reclamizzata come la più grande festa del pianeta trasmessa in mondovisione. Le scuole di samba sono il cuore e l’anima del carnevale di Rio. Queste scuole sono composte da uomini, donne e bambini dei quartieri di Rio che si riuniscono per prepararsi per il grande spettacolo di colori, musica e danza al sambodromo, lo stadio appositamente progettato dal famoso architetto Oscar Niemeyer per il concorso di Parata di Samba. Le scuole migliori, come Mangueira, Beija Flor, Mocidade e Salgueiro, allestiscono spettacoli elettrizzanti sfidandosi tra di loro nel tentativo di guadagnare l’ambito titolo di campione.
Il Carnevale a Rio non è solo samba, tutta la città si trasforma in una enorme area di festa, con molte strutture che ospitano i balli di carnevale mentre centinaia di feste di strada hanno luogo ovunque in città. Dal Ballo Magico del Copacabana Palace Hotel al Ballo Gay in costume della discoteca Rio Scala, i turisti hanno una scelta di intrattenimento stravagante e scandaloso. Questi eventi gettonatissimi sono la baldoria più ricercata dalle celebrità di tutto il mondo.

Festeggiare fino alle prime luci dell’alba

I ballerini danzano per le strade sulla musica del frevo

I ballerini danzano per le strade sulla musica del frevo

Il Carnevale di Recife, la capitale dello Stato del Pernambuco, nel nordest del Brasile, è uno degli eventi più grandi, con oltre un milione e mezzo di persone che partecipano ai sei giorni, e sei notti, di festeggiamenti. Il Galo da Madrugada (gallo dell’alba) annuncia l’inizio del carnevale a Recife, al ritmo di frevo e samba.
Il frevo è il genere musicale più popolare al Carnevale di Recife e deve le sue origini ad una combinazione di cultura europea e afrobrasiliana. Sono state bande musicali civili e militari che hanno dato al frevo la sua peculiare caratteristica: l’abbondanza di ottoni. Il carnevale qui vanta il più grande blocos o band di strada che incoraggiano la folla di festaioli a unirsi a loro per le strade di Recife.
Durante il carnevale a Racife è consuetudine travestirsi da celebrità, quindi non c’è da sorprendersi di vedere Barack Obama o Fidel Castro salutare le folle.
Infine, uno dei più toccanti momenti del Carnevale di Recife è la Notte dei tamburi silenziosi, un tributo agli schiavi africani che hanno perso la vita in prigione.

Il Carnevale di Olinda

Le bonecos di Olinda

Le bonecos di Olinda

La magia del carnevale continua nella città coloniale di Olinda, situata nello Stato brasiliano di Pernambuco, sulla costa atlantica del Paese, nella parte nord della regione metropolitana della capitale Recife. Il Carnevale di Olinda ospita sempre numerosi personaggi famosi che arrivano qui ogni anno per godere dei piaceri di questo evento. Folle entusiaste formano cortei nelle strade sin dal mattino, ballando ai ritmi pulsanti di tamburi e corni. Nessun Carnevale di Olinda è completo senza i costumi, che variano dal più esotico al più scandaloso. Il carnevale è divertimento puro, con il primo evento che sancisce l’inizio dei festeggiamenti allestito due domeniche prima che cominci ufficialmente il carnevale nel resto del mondo. Lo spettacolo viene inaugurato dai Virgens do Bairro Novo de Olinda, un gruppo di strada che infiamma la folla con i suoi ritmi incalzanti. Da non perdere infine le bonecos, le marionette giganti di cartapesta, molto popolari tra i turisti che si vedono marciare per tutta la settimana di carnevale per le strade della città.

Info: www.vbrata.it

Leggi anche:
1. L’imperdibile Carnevale di Viareggio
2. Carnevale in Italia: viaggio allegorico tra gusto e tradizione
3. Il Carnevale nei paesi europei

© RIPRODUZIONE RISERVATA