Mercoledì 17 Agosto 2022 - Anno XX
Skyway ti fa sciare e suonare il pianoforte sul Monte Bianco

Skyway ti fa sciare e suonare il pianoforte sul Monte Bianco

Musica, lettura, passeggiata con le ciaspole nel cuore del Monte Bianco. Panorami suggestivi ai 4000 metri delle vette valdostane. Discese adrenaliniche sulle piste del Toula, Vallée Blanche e Marbrée.

Skyway Monte-Bianco cabina panoramica

Funivia con cabina panoramica

Skyway Monte Bianco è la funivia che da Courmayeur porta  a Punta Helbronner  (il punto più vicino alla vetta del Monte Bianco) con le due cabine a forma sferica che ruotano di 360 gradi consentendo di ammirare un panorama unico. Quest’anno Skyway Monte Bianco ha voluto stupire i visitatori con un’esperienza in quota ancora più esclusiva. Avete mai pensato di poter suonare il pianoforte a oltre 2.000 metri immerso nel panorama delle vette più alte d’Europa, condividere un libro ai piedi del Monte Bianco, passeggiare sulla neve al cospetto del Gigante d’Europa? Ebbene Skyway offre ai visitatori la possibilità di fare tutto questo: suonare un pianoforte Piatino in un luogo spettacolare, condividere la cultura grazie al bookcrossing e godere l’esperienza di una passeggiata con le ciaspole ad alta quota.

Skyway Monte Bianco: musica e lettura tra le vette

Skyway Monte-Bianco_Piano-Piatino

Pianoforte Piatino

Presso la stazione Pavillon du Mont Fréty a quota 2.200 metri, è disponibile per  tutti i visitatori un pianoforte bianco a mezza coda, dove improvvisare una performance musicale. Sono già state molte le persone che, in attesa della funivia, hanno fatto scivolare le dita sui tasti bianchi e neri creando una melodia che ha invaso la stazione allietando l’attesa. Un modo inaspettato per vivere l’emozione della musica che riempie gli spazi e unisce straordinariamente le persone. Dalla passione per la musica a quella per i libri. Gli amanti della lettura, o più semplicemente del potere della condivisione della cultura, devono provare l’esperienza insolita che offre Skyway Monte Bianco: il bookcrossing ad alta quota. La stazione di partenza di Courmayeur e quella di Punta Helbronner a 3.466 m saranno il luogo privilegiato in cui lasciare in libertà i propri libri, condividerli con gli altri visitatori e scoprirne di nuovi. Skyway Monte Bianco si trasforma così in un viaggio all’insegna della scoperta, della natura e della cultura.

Per gli sportivi passeggiata con le ciaspole

Skyway Monte-Bianco_Ciaspole_Photo-Credits-Oscar

La pista per la camminata con le ciaspole (Photo Oscar)

Non ci si è dimenticati neppure degli sportivi, quelli che non resistono al fascino della montagna innevata e vogliono assaporarla in modo più tradizionale. Per loro dalla stazione del Pavillon du Mont Fréty è possibile partire per una passeggiata con le ciaspole su un anello di circa un chilometro e mezzo, utilizzando gratuitamente l’attrezzatura fornita da Ferrino, e provare l’emozione di una passeggiata nel cuore del Monte Bianco. Gli sciatori provetti, invece, potranno praticare godere delle esperienze ad alta quota godendo dei fantastici panorami  delle vette valdostane ai 4000 metri e poi giù nelle discese adrenaliniche del Toula, Vallée Blanche e Marbrée. Tanti percorsi diversi in grado di assecondare tutte le capacità e le voglie degli sciatori.

Info: www.montebianco.com

Leggi anche:

Dall’Era Glaciale ecco moskus, il bue muschiato

© RIPRODUZIONE RISERVATA