Mercoledì 24 Luglio 2024 - Anno XXII

Un’estate in Valsugana

Valsugana

Acque termali, sport ad alta quota, programmi didattici ad hoc per bambini. E’ appena cominciata la bella stagione nella valle orientale del Trentino. Sintetica guida alla scoperta del territorio e delle sue attrazioni

Valsugana Il Lago di Caldonazzo
Il Lago di Caldonazzo

Se vi sentiti afflitti da stress psico-fisico, allergie e polveri sottili, quest’estate potreste rilassarvi con una vacanza, anche solo di pochi giorni, in montagna, magari alle terme della Valsugana, seguendo l’esempio della principessa Sissi e dei suoi amici austro-ungarici che a metà ottocento erano di casa a Levico, Vetriolo e Roncegno. Effetto antistress garantito per il caratteristico microclima della valle, ossigenata dai vicini laghi di Levico e Caldonazzo, balneabili da maggio a settembre.
Appesi al chiodo sci e racchette, comincia qui il nostro viaggio nella valle trentina che ha formulato per la bella stagione una serie di interessanti proposte nel segno di relax, sport, natura, buona tavola e cultura.

Bagni di salute per rigenerare corpo e mente

Le acque termali di Levico
Le acque termali di Levico

L’acqua rappresenta il punto di forza del comprensorio Valsugana-Lagorai. La vallata situata nella zona più a oriente del Trentino, al confine con il Veneto, è nota in particolare per le proprietà arsenicali e ferruginose delle sue acque termali che sgorgano da grotte di montagna a 1.582 metri di altitudine. Anche la ricerca scientifica sulle acque delle Terme di Levico e Vetriolo, convenzionate con il Servizio sanitario nazionale, ne ha dimostrato l’efficacia terapeutica: l’elevata concentrazione di sali di ferro e arsenico rappresenta un rimedio naturale per curare i disturbi che colpiscono le vie respiratorie e sono causati principalmente da smog e polveri sottili. Con l’ausilio di fanghi, inalazioni, irrigazioni e massoterapia, le proposte termali si affiancano ai trattamenti per il corpo e il viso dal mese di aprile fino a novembre.

Sport in acqua e ad alta quota

Valsugana Vela sul Lago di Caldonazzo
Vela sul Lago di Caldonazzo

Per chi non rinuncia al movimento e all’attività sportiva neanche in vacanza o per quanti invece approfittano proprio delle ferie per fare un po’ di moto, l’Apt, azienda per il turismo della Valsugana, ha ideato il programma “Natura in libertà”. Le attività proposte sono numerose e spaziano dal trekking in montagna, con l’accompagnamento di guide alpine esperte, alle arrampicate in Valle Sella. Dalla passeggiata lungo l’ippovia per attraversare a cavallo la vallata e la catena del Lagorai, alle escursioni in mountain bike nel fonfìdovalle, attorno ai laghi e lungo i torrenti. A disposizione degli appassionati delle due ruote c’è poi una ciclopista di 80 chilometri che unisce il lago di Caldonazzo a Bassano del Grappa.
Diverse anche le attività da svolgere sulle acque dei laghi: sono previsti 18 itinerari per fare gite in canoa, da soli o in compagnia di una guida. E ancora, per i più temerari, parapendio sulle cime, rafting lungo il Brenta e “family rafting”, una versione moderata per chi ha famiglia. Spazio anche per il golf, praticabile in due campi: a Pieve Tesino (con 9 buche regolamentari par 70) e a Roncegno Terme (con campo pratica e area per l’allenamento).

LEGGI ANCHE  Alla Guggenheim Collection con i bambini

I sapori di una volta nelle malghe

Valsugana Passeggiata sulle cime
Passeggiata sulle cime

In estate le malghe aprono le loro porte ai curiosi. Queste piccole aziende zootecniche hanno il merito di preservare le antiche tradizioni legate all’agricoltura e alla pastorizia e rimandano a un tempo in cui di turismo montano ancora non si sentiva parlare.
Nel Lagorai è nata la Libera associazione pastori e malghesi con la finalità di tutelare le tecniche di lavorazione del latte usate in passato, come la cagliatura nella caldera di rame. Per vedere le mucche brulicare sui pascoli d’alta quota e assaggiare specialità come la ricotta affumicata e altri formaggi dall’aroma tipico come la Tosela, la Casoleta e la Vezzena, vi consigliamo l’iniziativa “Un giorno in Malga” promossa dall’Apt della Valsugana.

Valle a misura di bambino

In vacanza coi bimbi
In vacanza coi bimbi

Per i bambini e i ragazzi è disponibile un programma settimanale ad hoc: Valsugana Junior Itinerante, un calendario di attività didattiche e di gioco gestite da animatori esperti per conoscere i costumi e le tradizioni della valle. La vacanza inizia il lunedì e termina il venerdì e il programma è disponibile a partire dal 2 luglio fino a fine agosto.
Lunedì si comincia a Pergine Valsugana con i laboratori artistici. Il martedì è dedicato alla scoperta dei piccoli frutti a Zivignano. Si continua mercoledì a Castello Tesino dove si esplorerà il bosco insieme ai Forestali e il giovedì a Levico per sperimentare i vari linguaggi grafici, visivi e manuali. La settimana termina a Marter di Roncegno Terme per imparare a lavorare la terra e a coltivare i cereali.
Valsugana Junior prevede anche altre iniziative per avvicinare i più piccoli al teatro come allo sport, dal basket allo yoga. Le attività sono gratuite e aperte a un massimo di 20 bambini dai 4 ai 12 anni. Per informazioni e iscrizioni, rivolgersi agli uffici Apt Valsugana entro le ore 12.30 del giorno in cui è prevista l’iniziativa.

LEGGI ANCHE  Bruxelles, Capitale d'Europa e dei Fumetti

Notizie utili

Come si arriva in ValsuganaIn autoAutostrada A22 :

Brennero-Modena uscita Trento Centro (20 km)
Statale n°47: Superstrada della Valsugana, indicazioni per Padova-Venezia

In treno
Ferrovia della Valsugana: Stazione di Pergine Valsugana – Calceranica al Lago – Caldonazzzo – Levico Terme – Roncegno Marter – Borgo Valsugana
Ferrovia Bologna – Brennero: Stazione di Trento (20 km)

In aereo
Aeroporto di Verona a 100 km di distanza dalla Valle e Aeroporto di Venezia a 147 km di distanza. Sono disponibili dei collegamenti via autobus regionali e interregionali.

Uffici di informazione turistica
Azienda per il turismo Valsugana – Lagorai – Terme – Laghi
www.valsugana.info – info@valsugana.info

Sport in Valsugana

Circolo nautico Caldonazzo: tel. 0461 723455 – www.nauticocaldonazzo.it

Equitazione

Ranch al Totem, Novaledo: tel. 0461 773117 – www.ranchaltotem.com

Centro Ippico Mascalcia, Castelnuovo: cell. 349 6661071 – www.amicidelcavallo.net

Ranch dei Lupi, Strigno: tel. 0461 596524 – www.ranchdeilupi.it

Rafting adventure e family rafting
ValBrenta Team, Valstagna: tel. 0424 558250 – www.valbrenta.net

Golf
Roncegno Golf Club, Roncegno: tel. 0461 773337 – www.glofclubroncegno.it
Tesino Golf Club “La Farfalla”. Pieve Tesino: tel. 0461 593253 – www.tesinogolf.com

Condividi sui social: