Venerdì 19 Luglio 2024 - Anno XXII

La città sepolta

La città sepolta di James Rollins, EditriceNord, pagine: 532, Euro 18.60. ” width=”177″ height=”270″>La città sepolta di James Rollins, EditriceNord, pagine: 532, Euro 18.60. L’esplosione che ha distrutto la Galleria Kensington del British Museum sembra non avere spiegazioni. “Le organizzazioni terroristiche mondiali appaiono sconcertate al pari delle autorità governative. Perché colpire un grandioso monumento culturale in una città così importante e poi non rivendicare l’attentato? Ma si tratta veramente di un attentato?” Le ultime immagini delle telecamere di sorveglianza mostrano una sfera di luce che, entrando in contatto con un antico manufatto, innesta una reazione devastante. Nessuno riesce a capire … Leggi tutto

<span style=La città sepolta
di James Rollins, EditriceNord, pagine: 532, Euro 18.60.

” width=”177″ height=”270″>

La città sepolta
di James Rollins, EditriceNord, pagine: 532, Euro 18.60.

L’esplosione che ha distrutto la Galleria Kensington del British Museum sembra non avere spiegazioni. “Le organizzazioni terroristiche mondiali appaiono sconcertate al pari delle autorità governative. Perché colpire un grandioso monumento culturale in una città così importante e poi non rivendicare l’attentato? Ma si tratta veramente di un attentato?”
Le ultime immagini delle telecamere di sorveglianza mostrano una sfera di luce che, entrando in contatto con un antico manufatto, innesta una reazione devastante. Nessuno riesce a capire cosa abbia scatenato quel bizzarro fenomeno naturale, eppure Safia al-Maaz, la brillante curatrice della collezione araba, scopre tra le macerie un oggetto sorprendente, rimasto nascosto per millenni, un cuore di ferro con inciso un nome leggendario: Ubar, la città perduta della regina di Saba?
Deserto Arabico. Per generazioni, la famiglia di Lady Kara Kensington si è dedicata ad arricchire di preziosi manufatti arabi l’ala del British Museum che porta il suo nome. Adesso però Kara ha un nuovo obiettivo: scoprire chi ha ridotto in polvere il sogno dei suoi antenati e il suo sogno di archeologa. E le tracce puntano tutte verso Ubar, la leggendaria città della regina di Saba. Però Ubar non esiste, perché, come ancora raccontano i beduini, è stata spazzata via da una tempesta di sabbia?
Anche Painter Crowe, agente segreto della Sigma, partecipa alle indagini per individuare l?origine dell?esplosione. Ma quella che sembra un?affascinante sfida scientifica diventa improvvisamente una missione mortale quando una misteriosa organizzazione tenta d?impadronirsi del cuore di ferro: perché quell?oggetto è il primo indizio che conduce a un?immensa fonte d?energia, forse proprio la causa della scomparsa di Ubar, l’Atlantide del deserto, che secondo le leggende è stata sepolta da un?imponente tempesta di sabbia? Sebbene armato di strumenti tecnologici all’avanguardia, Painter si rende subito conto che ci vorrà ben altro per arrivare alla radice del mistero. Perché esso è legato al deserto e alla regione del Rub al-Khali, dove, forse, è rinata Ubar, l’Atlantide della Sabbia.”
Da Londra al golfo Persico, da Washington al deserto arabo, Painter e Safia dovranno affrontare non solo gli enigmi e i misteri del passato, ma anche un nemico implacabile, in una corsa contro il tempo per scongiurare una catastrofe senza precedenti.
A distanza di pochi anni dalla sua prima apparizione sul mercato editoriale italiano, James Rollins si è conquistato un solido numero di appassionati del thriller avventuroso.

LEGGI ANCHE  Le domande di Brian
Condividi sui social: