Lunedì 20 Maggio 2024 - Anno XXII

Alla scoperta della Gallura in bicicletta

Il cicloturismo trova consensi in Sardegna. Per le due ruote sono stati ideati percorsi e piste ciclabili. Dalla Costa Smeralda all’entroterra Gallurese, dalla Maddalena ai litorali, dai rilievi montagnosi a Castelsardo, per scoprire luoghi e paesaggi unici a diretto contatto con la natura con la Guida Delphina Bike

Mare sempre cristallino
Mare sempre cristallino

Quando pensiamo alla Sardegna immaginiamo spiagge immacolate, un mare smeraldo. Ma l’isola riserva sorprese ovunque. Un modo per scoprire la Sardegna che non ti aspetti è quello di salire in sella e pedalare. La riscoperta delle due ruote da parte di giovani e meno giovani è un fenomeno che trova sempre maggiore consenso, non solo da parte di chi pensa alla salvaguardia dell’ambiente o per tenersi in forma. La bicicletta crea un rapporto differente con l’ambiente che ci circonda, ci fa sentire parte di esso e certamente più godibile specie con le temperature miti. E gli operatori sardi stanno al passo per andare incontro alle nuove esigenze.

Turisti e vacanzieri, da questa estate, avranno un’alternativa in più per scoprire paesaggi lunari, rilievi verdeggianti, sentieri che si inerpicano in mezzo a luoghi unici e sconosciuti.

Un altro modo per vivere il territorio

La copertina della Guida Delphina Bike
La copertina della Guida Delphina Bike

È in distribuzione gratuita la Guida Delphina Bike che dà la possibilità agli ospiti dei resort della Gallura dell’omonimo Gruppo di essere guidati in mountain bike lungo sentieri e percorsi poco conosciuti.

La Guida è un vademecum ricco di notizie e tracciati. Dalla Costa Smeralda all’entroterra Gallurese, dalla Maddalena ai litorali, dai rilievi montagnosi a Castelsardo: tutto il Nord della Sardegna.

Ogni itinerario è corredato da una scheda con una miniera di informazioni (distanze chilometriche, luoghi da visitare, consigli per l’equipaggiamento, grado di difficoltà dell’escursione…).

Scritta da Telemaco Murgia, maestro di mountain bike, atleta di spicco in Adventure Race internazionali, e Vittoria Fresi, guida turistica, profonda conoscitrice della Sardegna e della sua storia, la Guida si può trovare nelle agenzie di viaggio o inviando una mail a: info@delphina.it.

LEGGI ANCHE  Turismo e sport, appuntamento a Latina

(03/02/2011)

Condividi sui social: