Martedì 16 Aprile 2024 - Anno XXII

Roma onora i Santi Cirillo e Metodio con una mostra

I Santi Cirillo e Metodio Verrà inaugurata il 13 marzo alle ore 19 presso il Museo dell’Ara Pacis a Roma la mostra “Oltre il tempo” dedicata ai santi Cirillo e Metodio, precursori dell’unità spirituale dei cristiani e co-patroni d’Europa, in occasione dei loro 1150 anni dall’inizio della loro missione evangelizzatrice in Europa. Nella serata inaugurale verranno presentate le due installazioni “Il Cammino della speranza” e “Il Fuoco della speranza” delle artiste Marussia Kalimerova e Tania Kalimerova che esprimono la continuità della luce della fede e della spiritualità cristiana nei secoli. Una speranza, testimoniata attraverso la vita e le opere dei … Leggi tutto

I Santi Cirillo e Metodio
I Santi Cirillo e Metodio

Verrà inaugurata il 13 marzo alle ore 19 presso il Museo dell’Ara Pacis a Roma la mostra “Oltre il tempo” dedicata ai santi Cirillo e Metodio, precursori dell’unità spirituale dei cristiani e co-patroni d’Europa, in occasione dei loro 1150 anni dall’inizio della loro missione evangelizzatrice in Europa. Nella serata inaugurale verranno presentate le due installazioni “Il Cammino della speranza” e “Il Fuoco della speranza” delle artiste Marussia Kalimerova e Tania Kalimerova che esprimono la continuità della luce della fede e della spiritualità cristiana nei secoli. Una speranza, testimoniata attraverso la vita e le opere dei due santi, che può ispirare e orientare le nuove generazioni, rafforzando l’identità e la cultura di una nazione e tracciando anche oggi un sentiero umano e spirituale nell’incontro tra diverse esigenze culturali, laiche e religiose.

Nell’ambito dell’evento è prevista anche una Giornata di studi sul tema dei due santi fratelli con alcune importanti presenze nel campo della storia, degli studi linguistici, della storia dell’arte e del giornalismo, tra cui: Kiril Topalov, professore di letteratura bulgara presso l’Università St. Kl. Ohridski, Sofia; Claudio Strinati, storico e critico d’Arte, mons. Gianfranco Colzani della Pontificia Università Urbaniana; Richard Čemus, docente del Pontificio Istituto Orientale; Krassimir Stantche, ordinario di Slavistica dell’Università degli Studi Roma Tre; Sergio Rinaldi Tufi, già Direttore dell’Istituto di Archeologia dell’Università di Urbino; Angela Ambrogetti, giornalista vaticanista, direttore del Quotidiano Korazym; padre Joan Victor Franz Hadziev, sacerdote dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi. Modera Marco Ansaldo, giornalista vaticanista e inviato speciale di Repubblica.

Il messaggio di “Oltre il tempo” vuole ribadire la rilevanza spirituale e culturale di due pionieri dell’evangelizzazione del Vecchio continente, i santi Cirillo e Metodio, le cui figure sono venerate sia in Oriente sia in Occidente. La loro coraggiosa opera ha favorito un vasto rinnovamento spirituale e posto le basi per un’autentica promozione della libertà e dell’unità dell’Europa cristiana.

LEGGI ANCHE  Apre a Roma il Mausoleo di Sant’Elena

(11/03/2015)

Condividi sui social: