Domenica 26 Maggio 2024 - Anno XXII

Espatriati nel mondo, le destinazioni che sognano nel 2016

Espatriati new-york-city

Le preferenze delle persone che vivono all’estero per lavoro o altro, dove sognano di trasferirsi nel 2016? Ce lo spiega una indagine condotta su 14 mila espatriati nel mondo

Le 10 città più popolari dove vogliono andare a stabilirsi i cittadini che attualmente si trovano a vivere all’estero per lavoro o altro sono New York, Londra, Barcellona, Sydney, San Francisco, Parigi, Singapore, Dubai, Amsterdam e Roma. Questa classifica emerge da un’indagine condotta da InterNations, il più importante social network e sito di informazioni per persone che vivono e lavorano all’estero, su più di 14.000 espatriati in tutto il mondo.

Roma tra le 10 città più popolari al mondo

Espatriati Roma-Fori-Imperiali
Roma, Fori Imperiali

Mentre Roma si posiziona al decimo posto fra le destinazioni sognate dagli espatriati, Firenze occupa il ventiquattresimo posto sui 50 totali. Inoltre, le altre città italiane – fra cui Venezia e Milano – sono per certo destinazioni turistiche famose, ma non sono molto gradite dagli espatriati: nessuna delle due si posiziona infatti fra le prime 50.

Gli uomini sognano Singapore. Le donne vogliono trasferirsi a Roma

Espatriati Singapore-marina-bay
Singapore, Marina bay

Sebbene New York sia la destinazione più popolare fra gli espatriati in generale, le risposte cambiano considerevolmente a seconda che si considerino fattori quali il sesso, l’età e la nazionalità. Sia gli uomini che le donne preferiscono la “Grande Mela” alle altre località nel mondo, mentre i posti più in basso nelle rispettive top10 cambiano. Tra le donne intervistate che sognano di trasferirsi pongono Roma al 7° posto, Berlino al nono e Città del Capo al decimo posto. Queste tre città non sono presenti fra le 10 preferite dagli uomini che, invece, desiderano destinazioni quali Singapore, che si posiziona al 5° posto, segue Dubai (al 7) e Vancouver (al 9).

Giovani a Tokio, pensionati alle Hawaii

Espatriati honolulu
Honolulu

Anche l’età svolge un ruolo importante nel determinare la popolarità delle città: New York, la prediletta da tutti, è amata ancor di più dagli espatriati di età compresa fra i 25 e i 30 anni. Gli espatriati più giovani, di età uguale o inferiore ai 25 anni, preferiscono Tokyo, che ottiene risultati di gran lunga migliori in questa fascia d’età rispetto a quelle composte da individui più maturi. Gli espatriati più maturi, invece, preferiscono il sole dei tropici: rispetto alla popolazione totale intervistata, la generazione con più di 50 anni ama particolarmente Bangkok e Honolulu e le inserisce fra le città da sogno.

LEGGI ANCHE  Travel trend: le destinazioni emergenti nel 2016

Casa Dolce Casa in Canada e in Australia

Espatriati Vancouver
Vancouver

Segmentando i risultati del sondaggio per nazionalità, risulta che la maggior parte degli espatriati hanno più nostalgia di tornare a casa, piuttosto che destinazioni esotiche. Per i Canadesi la città dei sogni è Vancouver, con Toronto che segue al quinto posto. Dopo New York (sempre in testa), Sydney e Melbourne si posizionano rispettivamente al secondo e al terzo posto fra gli espatriati australiani, mentre Amsterdam è terza per gli espatriati olandesi, subito dopo New York e Singapore. Altri preferirebbero spostarsi all’interno della propria nazione adottiva: coloro che vivono negli Stati Uniti, per esempio, considerano San Francisco la loro destinazione preferita. Gli espatriati in Australia preferirebbero vivere a Sydney, mentre gli espatriati in Italia non resistono al fascino di Roma.

Condividi sui social:

Lascia un commento