Domenica 12 Luglio 2020 - Anno XVIII
Appuntamento in Friuli con “Vino & territorio 2005”

Appuntamento in Friuli con “Vino & territorio 2005”

A Grado la convention internazionale sul vino e sul turismo prevista dal 3 all’8 maggio

La celebrazione dei vini nostrani continua. Dopo Verona,  l’appuntamento ora è a Grado. Questa città ospiterà, infatti, dal 3 all’8 maggio Vino&Territorio 2005, la convention internazionale sul vino  e sul turismo in Friuli Venezia Giulia.
Pensata per richiamare operatori di tutto il mondo, non sarà solo un momento per riflettere sul legame tra vino e proprio territorio, per aumentare la conoscenza enologiaca o per potenziare l’immagine turistico-culturale del Friuli. Sarà l’occasione per incentivare e commercializzare il vino friulano, puntando sull’incontro diretto tra offerta vinicola locale e domanda di distribuzione internazionale. Per questo il Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, guidato da Alda Felluga, hanno organizzato all’interno della manifestazione un workshop il 6 e 7 maggio, dando così l’opportunità ai vari buyer internazionali, europei, ma non solo, in molti provengono da Sati uniti, Canada, Australia, Giappone e Paesi Asiatici, di incontrare le aziende vinicole locali, favorendone la collaborazione economica.
Per tuor operator e giornalisti: enopercorsi, visite e degustazioni in cantina, abbinamenti cibo-vino. Tutto in sintonia con le più recenti tendenze del turismo internazionale, che stimola la riscoperta dei sapori e delle tradizioni locali.
Da questa iniziativa non è escluso nessuno. Appassionati e curiosi potranno partecipare alla giornata di apertura al pubblico, domenica 8 maggio dalle 11 alle 18. Si potrà degustare i vini della regione di cui i produttori stessi racconteranno lavorazioni e caratteristiche. Anche questa giornata come del resto tutta la manifestazione sarà ospitata al Grand hotel Astoria. Per partecipare alle degustazioni è necessario prenotare, consultando il sito www.vinoeterritorio.it
Per ulteriori informazioni potete, invece, visitare il sito www.mtvfriulivg.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA