Sabato 27 Febbraio 2021 - Anno XIX
Parco del Delta del Po. Birdwatching e percorsi naturalistici

Parco del Delta del Po. Birdwatching e percorsi naturalistici


<span style=Parco del Delta del Po. Birdwatching e percorsi naturalistici
Touring Club Italiano, 168 pagine, 13,50 euro, 10,80 euro per i soci TCI
” width=”166″ height=”250″>
Parco del Delta del Po. Birdwatching e percorsi naturalistici
Touring Club Italiano, 168 pagine, 13,50 euro, 10,80 euro per i soci TCI

Presentata alla Bit 2006, questa guida del Touring Club Italiano, studia e racconta in modo chiaro, compatto e ricco di informazioni il Parco del Delta del Po, caratterizzato da distese d’acqua, isole, e borghi d’altri tempi. Un sorprendente ecosistema per la natura incontaminata e l’incredibile ricchezza dell’avifauna. 350 specie di uccelli hanno eletto luogo di sosta e riproduzione questi 66 mila ettari. Un paradiso per i birdwatchers o per chi cerca spunti storici, escursionistici, artistici e gastronomici. L’area del Veneto, ad esempio, presenta un entroterra di grande fascino come i paesi Adria e Loreo. In Emilia-Romagna, invece, il Parco si estende con le sue saline attraversando le valli di Comacchio, patria dell’anguilla, e gioielli d’arte come l’abbazia di Pomposa.
La guida è stata realizzata nell’ambito di un progetto di cooperazione interterritoriale finalizzato alla valorizzazione del territorio deltizio. Vede coinvolti i due Parchi Regionali del Delta del Po (quello dell\’Emilia- Romagna e del Veneto), le tre Province di Rovigo, Ferrara e Ravenna, ed i due Gruppi di Azione Locale DELTA 2000 e Polesine Delta Po. Il volume offre una trattazione avvincente ed esauriente delle peculiarità e caratteristiche del territorio deltizio, senza trascurare quegli aspetti della cultura materiale e gastronomica che fanno di questi luoghi una destinazione di sicuro interesse. Si tratta infatti di un’area riconosciuta dall\’Unesco come patrimonio dell\’Umanità, luogo seducente come pochi altri al mondo e territorio unico da scoprire attraverso mille percorsi naturalistici e l\’osservazione della sua ricchissima avifauna. Vengono infatti proposti "itinerari touring" e "percorsi birdwatching". Per chi, invece, avesse poco tempo a disposizione, vi è la sezione "Da non perdere" dove si trova una veloce sintesi della zona trattata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA