Venerdì 4 Dicembre 2020 - Anno XVIII
Canali di Francia. Da Marsiglia a Le Havre

Canali di Francia. Da Marsiglia a Le Havre

Percorsi fluviali in houseboat, camper, bicicletta da Marsiglia a Le Havre. Canali di Francia è una guida, ricca di informazioni raccolte sul posto che ci porta alla scoperta di oltre 8 mila chilometri di vie d’acqua navigabili in Francia.

Canali di Francia

Canali di Francia. Percorsi fluviali in houseboat, camper, bicicletta.

Nel popolo di turisti e vacanzieri, un buon numero desidera vivere la vacanza all’insegna del relax. E magari in armonia con la natura. I fiumi e i canali di Francia sono una meta turistica che suscitano sempre un certo richiamo.
Seguire i percorsi delle vie d’acqua francesi permette di fermarsi dove e quando si vuole, scoprendo paesaggi, storia e cultura delle regioni attraversate. Per quanti condividono questo modo alternativo di visitare città e paesi, cattedrali, castelli e musei, ma anche gustare prodotti tipici, curiosare tra i brocant ed esplorare zone vinicole di grande pregio, la casa editrice Magenes ha inaugurato una collana di guide che presenta proprio questo tipo di itinerari e l’ha chiamata Canali di Francia – Percorsi fluviali in houseboat, camper e bicicletta.

Canali di Francia

Il primo volume presenta i percorsi da Marsiglia a Le Havre. Gli itinerari descritti forniscono informazioni utili per chi naviga in houseboat, Non solo, anche per chi viaggia in camper, moto o bicicletta, magari seguendo gli amici in barca.
La guida, completa e ricca di informazioni raccolte sul posto, porta alla scoperta di oltre 8 mila chilometri di vie d’acqua navigabili in Francia.
Percorsi di fiumi e canali tra il Mediterraneo e il Canale della Manica attraverso un paesaggio inconfondibile e insolito visto dall’acqua. Navigando sul Rodano, la Saône, la Senna e i suggestivi canali del Centro si possono ammirare città come Lione, Avignone, Dijon, Parigi, Rouen. Ogni itinerario e rappresentato in diagrammi completi di indicazioni di porti, chiuse e ponti stradali, punti di attenzione e di interesse, zone di ormeggio, aree per i camper, percorsi in bicicletta.

La guida è stata arricchita con informazioni e consigli per la navigazione fluviale: il passaggio delle chiuse, gli incroci, le manovre di sorpasso e ormeggio, i segnali luminosi e sonori; sono riportati i italiano e francese i termini utili per la navigazione. Segnalate le città di interesse storico, escursioni enogastronomiche, feste e sagre e anche la storia delle vie d’acqua francesi dalle origini alla nascita del turismo fluviale.

Info: www.magenes.it

Leggi anche:

Vacanza in barca la scelta degli italiani per l’estate 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA