Venerdì 19 Aprile 2024 - Anno XXII

In bici lungo “La Vecia Ferovia”

Appuntamento il 3 agosto in Val di Fiemme con la gara di mountain bike che si tiene sul tracciato di un’ex linea ferroviaria. E c’è spazio anche per i più giovani

Il viadotto Pallhuber
Il viadotto Pallhuber

Domenica 3 agosto si svolgerà la 12.a edizione della “La Vecia Ferovia dela Val di Fiemme” gara di mountain bike che si tiene lungo il tragitto dell’antico trenino a vapore che, fino agli anni ’60, collegava la Val d’Adige con la Val di Fiemme.
La competizione prevede una lunghezza di 37 km e un dislivello di 986 metri con, tra l’altro, due tratti in pendenza in salita del 17% e uno in discesa del 14%.
Il tracciato parte da Ora, vicino a Bolzano e si snoda lungo il percorso del vecchio trenino della Val di Fiemme da Ora Stazione (BZ) fino al punto più alto di S. Lugano; dopodiché ci si inoltra nella stretta valle di Predaia per arrivare fino a Molina di Fiemme; infine un piccolo strappo di 500 metri porta al traguardo, situato all’interno di un bellissimo lariceto.

Una “Miniveciaferovia” per i ragazzi fino a 16 anni

Un momento della gara dell'anno scorso
Un momento della gara dell’anno scorso

Quest’anno la gara fiemmese è entrata a far parte del circuito “Sintesi Hill Cup dalle Dolomiti agli Appennini”, come quinta e ultima prova, organizzato dalla Polisportiva Molina di Fiemme in collaborazione con il Südtirol Marathon Team di Egna (info al sito www.laveciaferovia.it).
Sabato 2, a Molina di Fiemme, anche i più giovani dai 7 ai 16 anni potranno partecipare alla loro “Miniveciaferovia”, un percorso da 1 a 5 km a loro riservato. Sono previsti premi per tutti e a estrazione; la quota di partecipazione di 5 euro sarà devoluta per la ricerca sulle malattie dei bambini (info: www.minibikefiemmefassa.it).

LEGGI ANCHE  Alla scoperta della Gallura in bicicletta
Condividi sui social: