Lunedì 24 Giugno 2024 - Anno XXII

Le parole segrete

Le parole segrete  di Joanne Harris, Garzanti editore, pagine 518, € 18,60. ” width=”176″ height=”270″>Le parole segrete  di Joanne Harris, Garzanti editore, pagine 518, € 18,60. La scrittrice Joanne Harris, nella sua concretezza narrativa, ha abituato i suoi lettori a giocare con atmosfere di suspense, con il mondo della magia in uno scontro continuo tra il bene e il male. In Le parole segrete continua a esplorare la realtà fantastica che l’ha fatta amare da milioni di lettori, fondendo le atmosfere di Chocolat, il suo primo grande successo pubblicato dieci anni fa (1998), con le antiche mitologie, a cominciare da … Leggi tutto

Le parole segreteLe parole segrete 
di Joanne Harris, Garzanti editore, pagine 518, € 18,60.
” width=”176″ height=”270″>
Le parole segrete 
di Joanne Harris, Garzanti editore, pagine 518, € 18,60.

La scrittrice Joanne Harris, nella sua concretezza narrativa, ha abituato i suoi lettori a giocare con atmosfere di suspense, con il mondo della magia in uno scontro continuo tra il bene e il male. In Le parole segrete continua a esplorare la realtà fantastica che l’ha fatta amare da milioni di lettori, fondendo le atmosfere di Chocolat, il suo primo grande successo pubblicato dieci anni fa (1998), con le antiche mitologie, a cominciare da quelle nordiche, dominate da Odino e Thor.
Le parole segrete narra di un villaggio chiamato Malbry e di una ragazza di nome Maddy Smith. In quel villaggio non è facile essere giovani e coltivare i propri sogni. Le regole e la disciplina la fanno da padroni. I giochi e gli incantesimi sono stati proibiti. Eppure Maddy non ha mai smesso di credere nel potere dei sogni e della magia. “Ma sapeva pure che nel villaggio di Malbry, così come in tutta la valle dello Strond, non si parlava mai di certe cose, compreso qualsiasi fatto curioso, misterioso o in qualche modo inusuale. Avere immaginazione era giudicato male quasi come darsi delle arie. Perfino i sogni erano odiati e temuti, poiché era attraverso i sogni (o così diceva il Libro del Bene) che gli Illuminati erano arrivati dal Caos; ed era nel Sogno che persisteva il potere delle ate, in  attesa dell’occasione di rientrare nel mondo”.
Maddy Smith però è diversa da tutti. È ribelle, curiosa, testarda, e sulla mano ha il marchio di una runa. Per molti si tratta di un segno maledetto, ma non per il Guercio, il misterioso straniero che racconta storie affascinanti, l’unico amico che Maddy abbia mai avuto. È lui a svelarle il misterioso linguaggio delle rune e a introdurla in quell’universo proibito e vietato dove sono nascosti gli incantesimi, la conoscenza e il segreto delle sue origini. Mentre il futuro inciso sulla sua mano si avvicina giorno dopo giorno, una terribile catastrofe minaccia di distruggere per sempre quel mondo perduto. Maddy è l’unica in grado di salvarlo: sarà un’avventura appassionante, una corsa contro il tempo, una guerra contro nemici dai poteri oscuri.
Maddy affronta un percorso di crescita, dall’innocenza perduta alla consapevolezza del proprio destino, oltre le cupe regole dell’Ordine.

(Pi. Ricc.)
LEGGI ANCHE  Il cuNeo gotico, tesori e itinerari neogotici del cuneese
Condividi sui social: