Lunedì 22 Luglio 2024 - Anno XXII

Milano-Giordania, al via progetti culturali comuni

Il sito archeologico di Petra Milano e il Regno di Giordania uniti per realizzare, il prossimo anno, una mostra su Marino Marini ad Amman, in occasione dei 50 anni dalla morte dell’artista, e un’esposizione a Milano dedicata alla calligrafia con opere di artisti arabi contemporanei. Lo ha annunciato il primo cittadino di Milano Letizia Moratti al termine dell’incontro con il Ministro del Turismo e delle Antichità del Regno Hashemita di Giordania Maha Al Khatib durante il quale è stato siglato un documento di intesa tra il capoluogo lombardo e il Regno di Giordania. Tra i progetti di cui si è … Leggi tutto

Il sito archeologico di Petra
Il sito archeologico di Petra

Milano e il Regno di Giordania uniti per realizzare, il prossimo anno, una mostra su Marino Marini ad Amman, in occasione dei 50 anni dalla morte dell’artista, e un’esposizione a Milano dedicata alla calligrafia con opere di artisti arabi contemporanei. Lo ha annunciato il primo cittadino di Milano Letizia Moratti al termine dell’incontro con il Ministro del Turismo e delle Antichità del Regno Hashemita di Giordania Maha Al Khatib durante il quale è stato siglato un documento di intesa tra il capoluogo lombardo e il Regno di Giordania. Tra i progetti di cui si è parlato, c’è anche la mostra che Palazzo Reale dedicherà nel 2010 alla città di Petra. Infine, è in corso uno studio per progettare un percorso museologico riguardante il riallestimento e il rilancio del Museo Archeologico di Amman che vedrebbe il coinvolgimento diretto del Comune di Milano e di Palazzo Reale. (22/10/09)

LEGGI ANCHE  Gli Archivi di Stato rischiano di scomparire
Condividi sui social: