Sabato 19 Ottobre 2019 - Anno XVII
Pompei visibile con Street View

Pompei visibile con Street View

I siti archeologici di Pompei si possono esplorare da vicino tramite lo strumento di Street View di Google maps. Il ministero dei Beni Culturali ha appena annunciato il nuovo accordo con il motore di ricerca Google che permette di vedere immagini, al livello della strada, dei preziosi resti delle città […]

I siti archeologici di Pompei si possono esplorare da vicino tramite lo strumento di Street View di Google maps. Il ministero dei Beni Culturali ha appena annunciato il nuovo accordo con il motore di ricerca Google che permette di vedere immagini, al livello della strada, dei preziosi resti delle città romane. “La possibilità di passeggiare virtualmente tra le meraviglie di Pompei, offerta gratuitamente a milioni di utenti in tutto il mondo, rappresenta uno straordinario veicolo promozionale per il turismo italiano”, ha detto Mario Resca, direttore Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale del MiBAC. “L’accordo con Google”, ha aggiunto Marcello Fiori, neo Commissario Straordinario per gli Scavi di Pompei , “rientra a pieno titolo nel piano messo a punto per il rilancio e la valorizzazione degli Scavi”.

Per utilizzare Street View è sufficiente navigare sulle mappe di Google relative a Pompei e trascinare l’icona con l’omino giallo, che si trova in alto a sinistra, sul tratto interessato. Il servizio permette di spostarsi in avanti e indietro lungo le strade e di ruotare la visuale fino a 360 gradi. (4/12/09)

 

Per consultare le mappe: http://maps.google.it/maps

© RIPRODUZIONE RISERVATA