Sabato 24 Febbraio 2024 - Anno XXII

Southern Spirit, in treno in Australia del Sud

Grazie al successo del nuovo itinerario del Southern Spirit, il gruppo Great Southern Rail ha annunciato nuove date di partenza e una nuova promozione per il 2012. L’itinerario percorre un totale di 2.810 km durante sei giorni, per esplorare le bellezze naturali del South Australia e di altri tre Stati australiani. I passeggeri inizieranno l’itinerario ad Adelaide, capitale del South Australia, per poi intraprendere un viaggio di 5 notti e 6 giorni verso la città di Brisbane. Per partenze dall’11 febbraio al 10 giugno 2012, bisogna prenotate entro il 24 dicembre 2011: Great Southern Rail propone una tariffa speciale di 4.100 dollari … Leggi tutto

Southern Spirit, in treno in Australia del Sud

Grazie al successo del nuovo itinerario del Southern Spirit, il gruppo Great Southern Rail ha annunciato nuove date di partenza e una nuova promozione per il 2012. L’itinerario percorre un totale di 2.810 km durante sei giorni, per esplorare le bellezze naturali del South Australia e di altri tre Stati australiani. I passeggeri inizieranno l’itinerario ad Adelaide, capitale del South Australia, per poi intraprendere un viaggio di 5 notti e 6 giorni verso la città di Brisbane. Per partenze dall’11 febbraio al 10 giugno 2012, bisogna prenotate entro il 24 dicembre 2011: Great Southern Rail propone una tariffa speciale di 4.100 dollari australiani, scontata del 20%, a persona in camera doppia. Il pacchetto include: viaggio in cabina Gold Service, tutti i pasti e il Whistle Stop Tour: un fischio sottolineerà i punti chiave e i luoghi di interesse durante tutto il percorso. Il Southern Spirit viaggia attraverso diversi paesaggi, lungo la costa e le montagne in quattro diversi stati – South Australia, Victoria, New South Wales e Queensland. Lungo il tragitto i passeggeri possono scoprire in dettaglio alcuni dei luoghi più importanti e famosi d’Australia, come il maestoso fiume Murray. (14/12/2011)


Info: www.greatsouthernrail.com.au

LEGGI ANCHE  Per bibliofili lituani e di tutto il mondo
Condividi sui social: