Sabato 3 Dicembre 2022 - Anno XX
Omega me, le ricette e la buona tavola

Omega me, le ricette e la buona tavola

Omega me autori vari, Trenta Editore, pagine 224, Euro 19,50. Per noi italiani tra le diverse cose per cui siamo famosi nel mondo c’è la buona tavola. Ma si può mangiare sano e tenersi in forma senza rinunciare al gusto? Ebbene sì, è possibile. Almeno ne sono convinti gli autori […]

<span style=Omega me
autori vari, Trenta Editore, pagine 224, Euro 19,50.

Per noi italiani tra le diverse cose per cui siamo famosi nel mondo c’è la buona tavola. Ma si può mangiare sano e tenersi in forma senza rinunciare al gusto? Ebbene sì, è possibile. Almeno ne sono convinti gli autori di Omega me. Il libro propone 16 menù e 80 ricette semplici e squisite per ogni palato, pensate da food blogger appassionati di buon cibo e da nutrizionisti dell’Istituto Europeo di Oncologia (Ieo) di Umberto Veronesi. Un lavoro a più mani che racconta e presenta un viaggio attraverso le stagioni, con ricette sfiziose e menù gustosi e sani per la salute e il benessere. I menù, 4 per ogni stagione, sono affidati a “coppie speciali”. Ogni ricetta è accomunata da un corretto profilo nutritivo e dal giusto contenuto di Omega 3.

L’autunno ormai alle porte fa venir voglia di passeggiate nei boschi, ma anche di assaporare piatti che richiamino i colori e i profumi della stagione: funghi, zucca, castagne, frutti rossi. I piatti di questa stagione sono stati affidati all’estro e alla creatività di Sara Tescari e Paola Arcuno, e alla professionalità della ricercatrice e nutrizionista Lucilla Titta.

L’inverno, con il menù di Natale e il successivo carnevale è affidato all’estro di Anna Maria Pellegrino che ama questa stagione e che ha imparato a scoprire da bambina nelle poesie di Rodari e di Saba, e alla nutrizionista Francesca Ghelfi che sa come la stagione fredda sia molto complicata per la nostra forma fisica.

La primavera, stagione della rinascita e del rinnovamento, delle prime giornate tiepidi e della voglia di alleggerirsi gradualmente per approcciare in buona forma l’estate Sara Milletti e il dietista Filippo Valoriani ci propongono menù dai nomi curiosi: “A temperatura ambiente”, “Sapori d’Oriente, colori di primavera”, “Pasqua con chi vuoi” e “Fatti mandare dalla mamma…”

A occuparsi della stagione estiva sono stati chiamati Claudia Magistro e la dietista Anna Rita Sabbatini. In estate, complice l’afa e il caldo, ci porta a ridurre la quantità di alimenti consumati, a renderli più leggeri conservando gusto e aspetto salutare. Quindi pietanze dai tanti colori con molta frutta e verdura. I menù proposti sono: “La cucina del sale”, “Picnic in spiaggia”, “Estate in terrazza”, Festa d’Agosto”.
Tante ricette per primi secondi contorni, ma il libro non trscura i dolci con indicazioni sull’uso delle spezie. Questo volume che da consigli per stare meglio fa anche del bene. I proventi del libro realizzato da Trenta Editore con l’azienda Valle’ e la partecipazione dell’Istituto Europeo Oncologico, verranno devoluti alla Fondazione IEO; mentre la Valle’ farà una donazione di 30mila euro al progetto SmartFood.

Buona lettura e buon appetito a quanti vorranno cimentarsi a realizzare le ricette a casa per se e per gli amici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA