Venerdì 21 Giugno 2024 - Anno XXII

Il cremino più buono al mondo è fatto a Forlì

Fratelli-Gardini

Passione capacità e maestria contraddistinguono i fratelli Fabio e Manuele Gardini. I loro cremini, arricchiti con la radice di liquerizia calabrese e all’amarena, si sono aggiudicati rispettivamente la medaglia d’oro e d’argento all’International Chocolate Awards, la sfida mondiale dei maestri cioccolatieri

cremini collezione-praline

Il cremino più gustoso al mondo parla romagnolo. A Londra, nel corso dell’International Chocolate Awards, la sfida mondiale dei maestri cioccolatieri, inserita nell’edizione inglese del Salon du Chocolat, la medaglia d’oro è andata ai fratelli Fabio e Manuele Gardini, titolari dell’omonima azienda cioccolatiera forlivese. A trionfare, su un lotto di oltre 800 maestri artigiani, è stato il cremino arricchito con la radice di liquerizia calabrese. Ma non basta. La medaglia d’argento è stata assegnata, dai severi giudici internazionali, al cremino arricchito con le amarene, anche questo nato dalla fantasia creativa dei fratelli Gardini.

I due riconoscimenti sono tra i più importanti legati al settore cioccolatiero mondiale, riservato alle lavorazioni artigianali di qualità. Un appuntamento che vede la partecipazione di aziende provenienti dal Vecchio e dal Nuovo Continente.

Il cremino con la liquerizia, vincitore della medaglia d’oro, è l’ultimo nato in casa Gardini. La delicatezza del cremino, accompagnato dal persistente sapore della liquerizia, conferisce a questa specialità una caratteristica unica, con un mix di aromi e profumi che ben si sposano allo squisito gusto del cioccolato.

Gli ormai famosi Cremini di Forlì
Gli ormai famosi Cremini di Forlì

Non da meno il cremino secondo classificato sempre “by Gardini”. Quello arricchito alle amarene è un prodotto molto speciale, composto da un 38% di pasta di nocciole delle Langhe, con una deliziosa scioglievolezza, che contrasta, ma non confligge, con la freschezza e l’acidità dell’amarena intera.

Tra le novità proposte vi è anche una tavoletta speziata al caffè e cardamono che si è aggiudicata il secondo posto nella sua specifica categoria. Ai giudici non è sfuggito che la tavoletta fondente 62%, al caffè e cardamono costituisce un tipo di lavorazione che richiede una sapiente dosatura degli ingredienti, assolutamente naturali e lavorati in purezza.

LEGGI ANCHE  Finnair è "Best European Airline"

I titolati dell’azienda Gardini di Forlì sono, da anni, ai vertici della produzione mondiale di specialità al cioccolato, avendo già ottenuto prestigiosi riconoscimenti, ma “fa sempre piacere ricevere premi” come ha sottolineato Fabio Gardini: “E’ motivo di grande soddisfazione sapere che le nostre creazioni sono state messe a confronto con quelle di tanti maestri cioccolatieri al di qua e al di là dell’Atlantico e che una Giuria internazionale ha scelto i nostri prodotti come i migliori. Tutto questo non può che riempirci d’orgoglio e alimentare ancor di più la passione per il nostro lavoro”.

info: www.gardinicioccolato.it

Condividi sui social: