Venerdì 19 Aprile 2024 - Anno XXII

Milano, nasce il Museo dei bambini

La Fondazione Muba trova una sede dedicata alla Rotonda della Besana e inaugura un centro di mostre interattive e laboratori per soli bimbi. La prima esposizione ha già il sold out di prenotazioni per le scuole

Scatole sonore e il Re Mida del riciclo

Milano, nasce il Museo dei bambini

Il Muba sarà sempre aperto, assicura la Fondazione, “365 giorni all’anno”. Ospiterà circa tre mostre all’anno, a pagamento, ma prevede anche di presentare iniziative ed eventi gratuiti. La prima mostra in programma, “Scatole”, è destinata ai bambini dai quattro agli undici anni. E’ stata ideata insieme a Monica Guerra, professoressa del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Milano Bicocca. Le installazioni riproducono contenitori di varia natura: cabine da “mare” dipinte per rappresentare diversi contesti, dalla bufera al girotondo; ancora, cilindri da attraversare gattoni, scatole “da suonare” con corde apposite, tende dentro le quali nascondersi. La mostra è affiancata dall’esposizione “L’essenza e l’eccesso”, realizzata insieme ai bambini stessi sul tema dell’utile-inutile, consumistico-ecologico e dal laboratorio di Re Mida, che propone giochi creativi con materiali di scarto. Già al momento della conferenza stampa, uno stuolo di bambini affollava la rotonda con grande vociare, visibilmente a proprio agio. Gli organizzatori consigliano la prenotazione!

(24/01/2014)

info: www.muba.it

La Rotonda della Besana nel cuore di Milano

Milano, nasce il Museo dei bambini

Il Museo dei bambini si estende su una superficie di 1200 metri quadri. La pianta a croce greca dello storico edificio dell’ex chiesa di San Michele costituisce, al suo interno, uno spazio ampio in soluzione di continuità, ideale per allestimenti che, è stato annunciato, saranno sempre rinnovati e modificati.
Quello della Besana è, del resto, un felice destino: nato a fine Seicento come cimitero per i degenti dell’ospedale Maggiore, negli ultimi anni ha ospitato diverse mostre di respiro e oggi, con il verde e il chiostro esterno, bene si presta a iniziative per i bambini.
Per Filippo Del Corno, assessore alla Cultura, la decisione di affidare alla fondazione gli spazi della Besana “sta all’interno di una politica di attenzione all’infanzia, un approccio sistemico che abbiamo adottato per garantire reale diritto di cittadinanza ai bambini nella nostra città. Sappiamo quanto è difficile essere genitori a Milano. Speriamo che i bambini riconosceranno questo luogo come la propria casa”.

LEGGI ANCHE  Milano nell'Ottocento, viaggio letterario
Milano, nasce il Museo dei bambini

La Rotonda della Besana di Milano ospiterà, almeno per i prossimi otto anni, il primo Museo dei bambini della città. La Fondazione Muba, specializzata in progetti per l’infanzia, ha preso in carico la gestione dello storico edificio milanese e lo ha già allestito con l’esposizione gioco “Scatole”, aperta da venerdì 24 gennaio.
La mostra, annunciata un paio di mesi fa, ha già chiuso le prenotazioni per i gruppi scolastici fino a marzo. Le aspettative che Elena Dondina, presidente della Fondazione Muba, ha dichiarato in conferenza stampa sono di “diverse migliaia di visitatori”. “Sono emozionata”, ha detto la Dondina, “abbiamo aspettato tanto ma oggi abbiamo una sede fantastica. Il Museo dei bambini arricchirà un’offerta culturale che a Milano è già molto ampia, ma che finora mancava di uno spazio dedicato per intero ai piccoli. Spero che questo possa essere un punto di partenza, un modello anche per altre città italiane”.

Condividi sui social: