Sabato 17 Agosto 2019 - Anno XVII
Sauna, basta la parola

Sauna, basta la parola

Socializzante e di antica tradizione, la sauna finlandese è un rituale che contribuisce a tonificare e accrescere le difese dell’organismo. Per i finnici insomma, non è un lusso ma una necessità

La nudità. Una condizione inderogabile per godere dei benefici della sauna
La nudità. Una condizione inderogabile per godere dei benefici della sauna

Tra i temi di un viaggio in Finlandia non può mancare il wellness, che qui è interpretato in vari modi: il nordic walking, lo sci di fondo ma soprattutto l’autentica sauna finlandese. La sauna è parte integrante della cultura e dello stile di vita, tanto che si calcola che ci sia una sauna ogni due abitanti. Per i finnici, la sauna fa parte della cultura popolare e diffusa; la casetta in legno sarebbe un luogo sacro ed esistono antiche credenze e leggende secondo le quali un piccolo gnomo vivrebbe dentro il fuoco. È un luogo dove rilassarsi fisicamente e mentalmente, non è un lusso ma una necessità: tanto per intenderci, è la prima costruzione eretta sia quando si edifica una casa nuova e perfino quando un reparto militare si stanzia in un luogo. Dal punto di vista del costume, la sauna (come già nelle terme romane e nell’hammam turco) è concepita come un momento di ritrovo socializzante, tanto è vero che il più grande onore che un finlandese può concedere a uno straniero è quello di invitarlo nella propria sauna. A questo contribuisce l’abitudine inderogabile di praticarla in totale nudità e in ambienti misti. Cosa che sorprende non poco gli europei del Sud. 

C’è persino il Museo della Sauna

Casette di legno sull'acqua
Casette di legno sull’acqua

In un viaggio nel Paese dei Mille Laghi si potranno sperimentare saune private e pubbliche, tradizionali e di design. La leggendaria Kotiharjun Sauna di Helsinki, è l’ultima in città riscaldata a legna, l’innovativa sauna al muschio Sammal di Kouvola, le tradizionali saune a fumo o situate sulle sponde dei laghi a Mikkeli o la Rajaportti di Tampere, la più antica sauna pubblica della Finlandia. Vicino a Jyväskylä, nella Purola Holiday Farm, si sperimenta la sauna di torba raccolta a mano nello stagno di Lehto. Nei dintorni esiste anche il Saunamuseo a Muurame.
Il termine sauna è un’antica parola finlandese dall’etimologia non del tutto chiara, ma che, probabilmente, poteva essere originariamente legata al significato di dimora invernale, in quanto, per avere una sensazione di maggiore calore veniva prodotto del vapore gettando acqua su pietre fatte riscaldare sul fuoco fino a diventare roventi. Questo accorgimento alzava la temperatura tanto da consentire alle persone di levarsi gli abiti. Secoli fa, alcune costruzioni erano utilizzate sia come sauna che come casa dove addirittura si partoriva e si vegliavano i morti.

Non è una gara di resistenza

Toccasana rinforzante l'immersione nell'acqua ghiacciata
Toccasana rinforzante l’immersione nell’acqua ghiacciata

La sauna sarebbe uno degli elementi che contribuisce alla resistenza fisica  dei finlandesi. Una volta, le pietre erano riscaldate con un fuoco a legna e il fumo (in finlandese savu) veniva fatto uscire dopo essersi diffuso nella stanza (la “savusauna” finlandese rievoca appunto questa usanza).
In Finlandia la sauna è riscaldata normalmente a 80-100°C, inducendo un’abbondante traspirazione della pelle, mentre l’umidità non supera il 10-20%, a parte quando si getta l’acqua sulle pietre. All’acqua vengono aggiunti talvolta olii essenziali a effetto balsamico come, ad esempio, essenze di pino o di eucalipto. In campagna c’è anche l’abitudine di percuotersi leggermente il corpo con rametti giovani di betulla come massaggio tonificante.
Fare la sauna non è una gara di resistenza. Deve essere una pratica piacevole. Quando si comincia ad avvertire una sensazione spiacevole è meglio uscire, fare una rapida doccia fredda (meglio ancora un bagno) e poi rientrare. Insomma la pratica corretta prevede questa alternanza caldo-freddo. In Finlandia è comune l’immersione in pozze ghiacciate o nella neve. Cosa che tonifica al massimo l’organismo. A patto di sopravvivere!

Carina, a questo proposito, la pagina dedicata da VisitFinland ai dieci consigli per principianti: www.visitfinland.com/it/articolo/dieci-consigli-per-principianti-sulla-sauna

(16/04/2014)

© RIPRODUZIONE RISERVATA