Venerdì 2 Dicembre 2022 - Anno XX
Frutta e verdura: gli alleati di stagione

Frutta e verdura: gli alleati di stagione

Il consumo di frutta e verdura, si sa, è un toccasana per la nostra salute, per l’umore e perché no, anche per la tintarella (sperando nel bel tempo!). I bambini e gli adolescenti sono i più restii ad apprezzarne gusto e benefici. Qualche ricetta fresca per l’estate, che accontenta tutta la famiglia

salute

Durante un viaggio guai a non “assaggiare” cibi caratteristici e specialità del posto. Sempre ovviamente con qualche precauzione, per non rovinarsi le tanto agognate ferie. Non dimentichiamoci però, sia che si parta per una località turistica sia che si rimanga a casa, che l’estate è la stagione per eccellenza della frutta e della verdura. Guai a farla mancare in tavola come nello zaino o nella schiscetta. Il consiglio per la nostra salute è sempre quello: consumarne (almeno) cinque porzioni al giorno. Questa la quantità raccomandata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, che ha fissato in 400 grammi al dì tra frutta e verdura il valore medio di riferimento per una corretta e sana alimentazione.

Idratazione e vitamine

salute

Non c’è scusa e stagione che tenga. Anzi, con l’arrivo di quella bella sarebbe un vero delitto non mangiarla. In estate frutta e verdura fresca contribuiscono a rinfrescare e a donare al corpo importanti elementi nutrizionali ottimi per la salute: fibre, sali minerali, vitamine. Non a caso nei mesi estivi pesche, albicocche, meloni, angurie, ma anche carote, peperoni, pomodori, sedano, radicchi, cicorie e lattughe sono considerati importanti alleati contro il caldo e la spossatezza perché nutrienti e dissetanti. Oltre ad aiutare gli amanti della tintarella ad abbronzarsi più facilmente e a potenziarne gli effetti: con le albicocche, ad esempio, si fa un pieno di betacarotene, coadiuvante nella protezione della pelle dai raggi del sole, in più si assimilano pochissime calorie e molta acqua, necessaria per mantenere alto il livello di idratazione dell’organismo e per combattere la ritenzione idrica. Per tutti questi motivi insegnare ai bambini ad assaggiare e apprezzare fin da piccoli questi cibi indispensabili per la salute è fondamentale per farli crescere sani e robusti. Ma non è tutto. Un bel piatto di verdura e di frutta regala, soprattutto in estate, anche tanta allegria. Tutto merito dei colori vivi e accesi che i doni della Natura hanno in questo periodo dell’anno.

Ricette per la salute

Di seguito alcune ricette preparate dallo chef Danilo Angè, in occasione dell’happy hour organizzato da Alimos (alimenta la salute) e Interfel che, attraverso la campagna Frutta & Verdura:  Scoprila, gustala, sceglila, promuovono il consumo di ortofrutta nelle abitudini alimentari quotidiane di bambini e adolescenti che aiutano a mantenere in buona salute.

Pinzimonio di frutta e verdura con olio alla Lavanda

Ingredienti per 6 persone:

500 gr di verdura mista (rapanelli, indivia, carote, cetrioli, sedano, finocchi)
500 gr di frutta mista (pesche, nettarine, melone, albicocche)
2 dl di olio extravergine di oliva
1 mazzetto di lavanda
sale e pepe

Procedimento

Lasciare in infusione la lavanda nell’olio per una settimana, filtrare e condire con sale e pepe. Tagliare la frutta e la verdura a spicchi e servire con l’olio alla lavanda.

salute Gazpacho di pomodori e fragole con gamberi

Gazpacho di pomodori e fragole con gamberi

Ingredienti per 6 persone:

400 gr di pomodori maturi
300 gr di fragole
18 gamberi
1 mazzetto di basilico
200 gr sedano
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Procedimento

Privare i pomodori della buccia e dei semi, frullarli con metà fragole e metà sedano, condire con sale, pepe e olio. Sgusciare i gamberi, privarli del filo intestinale, disporli su una placca con le foglie di basilico, sale, pepe e olio e cuocere a vapore per 2 minuti. Tagliare il sedano e le fragole rimaste a cubetti. Versare il gazpacho nei piatti di portata e completare con i cubetti di fragole e sedano e con i gamberi.

salute Focaccia al pomodoro, vitello cotto al rosa e salsa tonnata

Focaccia al pomodoro, vitello cotto al rosa e salsa tonnata

Ingredienti per 6 persone:

800 gr di magatello di vitello
300 gr di tonno
60 gr di capperi
70 gr di acciughe dissalate
100 gr di maionese
300 gr di pesche
sale e pepe

Per la focaccia:

500 gr di farina 00
2,5 dl di acqua frizzante
40 gr di olio extravergine di oliva
15 gr di malto
80 gr di concentrato di pomodoro
20 gr lievito di birra
20 gr di sale

Per l’emulsione:

80 gr di acqua
40 gr di olio extravergine di oliva

Procedimento

Per la focaccia: lavorare la farina con l’acqua, l’olio, il malto, il concentrato di pomodoro e il sale per qualche minuto, aggiungere il lievito, continuare a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, coprire con un panno e lasciare lievitare fino al raddoppio del volume. Condizionare sottovuoto la carne con il tonno, i capperi e le acciughe e cuocere a bassa temperatura fino a 61°C al cuore, togliere la carne dal sottovuoto, tagliarla a fette, frullare il resto, unire la maionese e sistemare di sale e pepe. Sbucciare le pesche, tagliarle a cubetti e lasciarle scolare. Stendere la pasta della focaccia, disporla su una placca, lasciarla lievitare ancora 15 minuti, spennellare la superficie con l’emulsione di acqua e olio e cuocere in forno a 190°C per 30 minuti. Tagliare la focaccia a cubetti e servire con la salsa tonnata, le pesche e la carne a fette.

Zuppetta di frutta e sedano candito, spuma alla vaniglia e limone

Ingredienti per 6 persone:

900 gr di frutta mista (meloni, pesche, albicocche, prugne, kiwi)
100 gr di sciroppo di zenzero
1 mazzetto di menta
200 gr di sedano
200 gr di acqua
200 gr di zucchero semolato

Per la spuma:

2 dl di latte
2 dl di panna
1 baccello di vaniglia
1 limone
4 tuorli
80 gr di zucchero semolato

Procedimento

Per la spuma: portare a bollore il latte con la panna, la vaniglia e la scorza del limone, unire i tuorli battuti con lo zucchero, cuocere fino a 84°C, raffreddare, filtrare, versare nel sifone, caricare con il gas e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti. Tagliare il sedano a bastoncini, disporlo in una casseruola con l’acqua e lo zucchero e cuocere fino all’assorbimento completo del liquido. Tagliare la frutta a cubetti, condirla con la menta e lo sciroppo di zenzero, disporla nelle coppette e completare con la spuma e il sedano candito.

Per avvicinare i più piccoli al consumo di frutta e verdura fresca di qualità potete scaricare gratuitamente su App Store e Google Play Frutti&Veggi App, l’applicazione per tablet e iPad di Frutta&Verdura, Scoprila, Gustala, Sceglila. Con l’aiuto di un adulto il bambino potrà familiarizzare con diverse tipologie di frutta e verdura misurandosi nella composizione di un puzzle e nella risoluzione di un memory.

© RIPRODUZIONE RISERVATA