Venerdì 19 Aprile 2024 - Anno XXII

Un concorso di fotografia subacquea da record

L’Eilat Red Sea Competition, noto concorso fotografico subacqueo, si terrà dall’8 al 13 settembre prossimi a Eilat, località israeliana sul Mar Rosso. L’evento è giunto alla sua decima edizione e in occasione di questo traguardo, l’immersione tradizionale con tutti i partecipanti verso il relitto Satil a 24 metri sotto le acque del Mar Rosso, cercherà di raggiungere un record: più di 200 subacquei si uniranno nel’immersione, mentre il celebre fotografo francese Nicolas Barraque, che visiterà Eilat appositamente per questo evento, documenterà l’avvenimento con le sue particolari tecniche panoramiche. A questa immersione collettiva si darà il nome di “Tempesta in Mare” … Leggi tutto

Un concorso di fotografia subacquea da record

L’Eilat Red Sea Competition, noto concorso fotografico subacqueo, si terrà dall’8 al 13 settembre prossimi a Eilat, località israeliana sul Mar Rosso.

L’evento è giunto alla sua decima edizione e in occasione di questo traguardo, l’immersione tradizionale con tutti i partecipanti verso il relitto Satil a 24 metri sotto le acque del Mar Rosso, cercherà di raggiungere un record: più di 200 subacquei si uniranno nel’immersione, mentre il celebre fotografo francese Nicolas Barraque, che visiterà Eilat appositamente per questo evento, documenterà l’avvenimento con le sue particolari tecniche panoramiche. A questa immersione collettiva si darà il nome di “Tempesta in Mare” e l’utilizzo di una sofisticata apparecchiatura tecnologica consentirà la trasmessione in diretta su YouTube così che a milioni di telespettatori, navigatori online e proprietari di smartphone da tutto il mondo potranno prendere parte a questo straordinario evento. Si cercherà quindi di raggiungere un nuovo record, un Guinness del più vasto pubblico per un evento subacqueo in live-streaming.

Il concorso di Eilat sul Mar Rosso si distingue per il suo shoot-out che si svolge in tempo reale, piuttosto che online. Ogni anno arrivano fotografi da tutto il mondo tra cui famosi talenti che già possiedono una collezione di premi ottentua partecipando ad alcuni dei concorsi più importanti del mondo. L’evento è patrocinato dal Ministero della Cultura e dello Sport, dal Ministero del Turismo, di Israele, dal Ministero dello Sviluppo del Negev e della Galilea, dal comune di Eilat, dall’autorità israeliana per le immersioni, dal diving center di Eilat e da altri sponsor internazionali e Israeliani.

(26/08/2014)

LEGGI ANCHE  Quanto è buona la cucina carsolina
Condividi sui social: