Domenica 26 Maggio 2024 - Anno XXII

Aspettando il Buy Tourism Online di Firenze

Tourism, Travel e Technology: il futuro del turismo passa da Firenze. Sarà la Fortezza da Basso, infatti, a ospitare il 2 e 3 dicembre, la settima edizione di BTO – Buy Tourism Online, la manifestazione nata per fornire a operatori turistici, esperti di marketing e amministratori pubblici, gli strumenti per migliorare le performance della loro struttura e la promozione del loro territorio sul web.Le iscrizioni online per partecipare a BTO 2014 sono già aperte, basta collegarsi al sito ufficiale dell’evento www.buytourismonline.com. Sino al 30 settembre sarà possibile iscriversi usufruendo di una speciale promozione “early booking”(-40%). Previste fino al sold out … Leggi tutto

Aspettando il Buy Tourism Online di Firenze

Tourism, Travel e Technology: il futuro del turismo passa da Firenze. Sarà la Fortezza da Basso, infatti, a ospitare il 2 e 3 dicembre, la settima edizione di BTO – Buy Tourism Online, la manifestazione nata per fornire a operatori turistici, esperti di marketing e amministratori pubblici, gli strumenti per migliorare le performance della loro struttura e la promozione del loro territorio sul web.

Le iscrizioni online per partecipare a BTO 2014 sono già aperte, basta collegarsi al sito ufficiale dell’evento www.buytourismonline.com. Sino al 30 settembre sarà possibile iscriversi usufruendo di una speciale promozione “early booking”(-40%). Previste fino al sold out speciali condizioni per gli under 26.

Per l’edizione 2014 BTO ha in serbo varie novità. A partire dalla presenza di Philip Wolf, fondatore di PhoCusWright© e già ospite dell’edizione 2013, che torna a Firenze nel ruolo di collaboratore d’eccezione; e i focus su Hospitality Internet of Things (esempi di come la rete facilita la vita all’utente-viaggiatore) e su Wearable Technologies (le tecnologie indossabili sono un argomento tra i più dibattuti dopo il lancio dei Google Glass e degli Smartwatches), due appuntamenti per la prima volta in programma. E poi Human to Human, un approfondimento sulla centralità della persona che lavora in ambito turistico, e sull’importanza di valori chiave quali quelli legati all’accoglienza, all’ospitalità e alle interazioni umane. L’economia della condivisione sarà, invece, al centro della sezione su Sharing cars & accommodation

(12/09/2014)

LEGGI ANCHE  Ad Aosta, lungo le strade del cinema
Condividi sui social: