Giovedì 13 Giugno 2024 - Anno XXII

Aperitivo al buio

Giovedì 25 settembre Dialogo nel buio – il percorso multisensoriale, in totale assenza di luce, attraverso ambienti e situazioni reali di vita quotidiana, accompagnati da guide non vedenti – ripropone l’appuntamento con l’Aperitivo al Buio, un’occasione per mettersi alla prova e stimolare i propri sensi. All’interno della chiatta ormeggiata in Darsena, a Genova, davanti al Galata Museo del Mare, il pubblico vive un’esperienza che stuzzica gusto, tatto, olfatto e udito per vivere più a fondo la magia del buio: giocare a riconoscere le cose, a distinguere oggetti comuni senza la vista, a godere di sapori e profumi senza lasciarsi influenzare … Leggi tutto

Aperitivo al buio

Giovedì 25 settembre Dialogo nel buio – il percorso multisensoriale, in totale assenza di luce, attraverso ambienti e situazioni reali di vita quotidiana, accompagnati da guide non vedenti – ripropone l’appuntamento con l’Aperitivo al Buio, un’occasione per mettersi alla prova e stimolare i propri sensi. All’interno della chiatta ormeggiata in Darsena, a Genova, davanti al Galata Museo del Mare, il pubblico vive un’esperienza che stuzzica gusto, tatto, olfatto e udito per vivere più a fondo la magia del buio: giocare a riconoscere le cose, a distinguere oggetti comuni senza la vista, a godere di sapori e profumi senza lasciarsi influenzare dagli stimoli visivi. Parlare col vicino senza i condizionamenti dell’immagine, dell’apparenza. Ad accompagnare gli avventori, guide e camerieri non vedenti. L’appuntamento, reso ancor più speciale dalla presenza di un pianista che accompagna la serata con le sue note, è giovedì 25 settembre con due turni, alle ore 18.00 e alle ore 20.00. Il costo è di 20 euro e include il biglietto d’ingresso a Dialogo nel Buio (da prenotarsi in data successiva allo svolgimento dell’aperitivo). La prenotazione è obbligatoria entro martedì 23 settembre al tel.: 010/0984510 o alla mail info@dialogonelbuio.genova.it.

(22/09/2014)

LEGGI ANCHE  Galileo resta ancora a Padova
Condividi sui social: