Mercoledì 22 Maggio 2024 - Anno XXII

Bora Bora, il paradiso è qui

Per una sera il paradiso è arrivato a Milano. Una manifestazione organizzata per la stampa turistica ha avvicinato la Polinesia Francese alle nostre latitudini. Tutto il fascino e le sfumature di blu dell’Oceano Pacifico, le strutture turistiche e le possibilità offerte da uno dei luoghi esotici più desiderati. Tracey Fentem, direttrice vendite e marketing del St. Regis Resort ha presentato la sua struttura, sull’isola di Bora Bora. Si tratta di un complesso 91 ville circondate da circa 180mila metri quadrati di natura, con due piscine, una laguna privata, sala fitness Technogym sempre aperta, campi da tennis, quattro ristoranti, uno tipico … Leggi tutto

Bora Bora, il paradiso è qui

Per una sera il paradiso è arrivato a Milano. Una manifestazione organizzata per la stampa turistica ha avvicinato la Polinesia Francese alle nostre latitudini. Tutto il fascino e le sfumature di blu dell’Oceano Pacifico, le strutture turistiche e le possibilità offerte da uno dei luoghi esotici più desiderati. Tracey Fentem, direttrice vendite e marketing del St. Regis Resort ha presentato la sua struttura, sull’isola di Bora Bora. Si tratta di un complesso 91 ville circondate da circa 180mila metri quadrati di natura, con due piscine, una laguna privata, sala fitness Technogym sempre aperta, campi da tennis, quattro ristoranti, uno tipico polinesiano, uno giapponese, uno italiano e uno francese, club per bambini e SPA Miri Miri by Clarins. La maggior parte degli alloggi sono palafitte di lusso di 144 metri quadrati disposte a raggiera attorno a un’isoletta. Le ville sono di quattro tipologie. Le Beach Villa offrono zone giorno e camere da letto separate, e ampi spazi all’aperto, con piscine private. Le camere hanno anche la doccia all’aperto nei giardini privati. In tutte le stanze almeno due televisioni a schermo piatto 40 pollici, filodiffusione, macchine per l’espresso e bollitori, cassette di sicurezza e connessione Wi-Fi ad alta velocità. 

Giardino e piscina privati

Bora Bora, il paradiso è qui

Le Royal Oceanfront Retreat Villa hanno due camere da letto e due sale da bagno con vista sulla Barriera Corallina e le isole di Taha e Raiatea. Hanno giardino privato, una grande terrazza con piscina privata e due gazebo in corrispondenza delle camere da letto, misurano 321 metri quadrati. Le Pool Beach Villa sono immerse tra le palme con accesso diretto alla spiaggia. Si tratta di suite con soggiorno e camera da letto separata e un bagno che si apre verso il giardino privato, dove è anche disposta una doccia a cielo aperto. Terrazze spaziose, con gazebo dove cenare all’aperto e una piscina privata con vista sulla laguna di Bora Bora. Misurano 152 metri quadrati. Le Private Oceanfront Pool Villa sono più grandi delle camere che affacciano sulla laguna e sul reef. Immerse tra le palme, danno accesso diretto alla spiaggia e affacciano sulla scogliera che divide il Resort dall’Oceano. Le suite propongono una zona giorno più grande con divano e chaise longue, camera da letto e sala da bagno affacciata sul giardino privato dove è a disposizione una doccia a cielo aperto, terrazze più grandi di quelle delle altre suite, un gazebo con tavolo e sedie e una piscina privata. Misurano 251 metri quadrati.

LEGGI ANCHE  L'Australia delle origini nel piatto

(16/10/2014)

Condividi sui social: