Giovedì 30 Maggio 2024 - Anno XXII

Inverno in rosa con il Gay Festival di Tel Aviv

Le vacanze natalizie stanno per cominciare e come ogni anno torna l’edizione invernale del Gay Festival. Quest’anno sarà Tel Aviv ad ospitare la colorata manifestazione

La spiaggia di Tel Aviv durante il Gay Pride
La spiaggia di Tel Aviv durante il Gay Pride

Quest’anno il gay Festival invernale si svolgerà per la prima volta a Tel Aviv e prenderà il nome di Pink Winter Festival. La manifestazione è stata organizzata dal Comune di Tel Aviv-Yafo e dal Ministero Israeliano del Turismo e si svolgerà tra la vigilia di Natale e la prima settimana del nuovo anno. Tel Aviv, che nel 2011 è stata eletta prima destinazione gay del mondo, è stata scelta per il Pink Winter di quest’anno anche grazie al clima mite che permetterà di godere di sole e caldo per tutto l’arco della manifestazione. La base del Festival sarà il Tel Aviv Gay Center, edificio nato come istituto scolastico e  diventato Gay Center nel 2008, durante l’anniversario dei 100 anni della città di Tel Aviv. Situato nel centro della città, vicino al Parco Mei'r, oggi il Gay Center è il cuore pulsante della comunità LGBT di Tel Aviv e di tutto Israele in generale.

Alcuni appuntamenti dell’evento

La protagonista di Mr Nice Guy
La protagonista di Mr Nice Guy

Il programma dell'evento è progettato per sfruttare al meglio sia il clima caldo sia la vivace varietà della vita cittadina. Il gay festival invernale sarà un mix dinamico di feste di strada, eventi e divertimento sotto il sole sulla spiaggia. Le danze del Pink Winter Festival si apriranno il 24 dicembre alle ore 18.00 con l’accensione sia del Jewish Hanukah Menorah, che del classico albero di Natale. Da non perdere il 25 e 26 dicembre il “Gender Blender “, lo spettacolo di danza creato da Idan Cohen. Esso è una fantasia autobiografica sulle esperienze di Cohen cresciuto negli anni '80. L’artista usa le immagini degli anni '80 della cultura pop e punk per creare una metafora con le identità di genere che ci vengono imposte dalla società moderna. Il 4 e 5 gennaio andrà in scena “Mr. Nice Guy” , lo spettacolo realizzato da un’unica donna che si focalizza sulla ricerca della propria identità di genere, con particolare enfasi sul ruolo della donna al giorno d’oggi e sulle aspettative della società che influenzano la nostre personalità.  

LEGGI ANCHE  Liguria, l’arte vetraria svelata all’Altare Glass Fest

Questa manifestazione sarà una grande aggiunta al Tel Aviv Pride Week, che si svolge ogni anno durante il primo fine settimana di giugno, con una parata che attrae 130.000 partecipanti e 30.000 turisti. Tel Aviv Pride Week è diventata parte integrante del calendario gay mondiale, e la città si aspetta che il Pink Winter Festival diventi anch’esso un appuntamento chiave per il mondo.

Per conoscere tutti gli altri eventi in programma, consultate il sito www.visit-tel-aviv.com

(27/11/2014)

Condividi sui social: