Sabato 25 Maggio 2024 - Anno XXII

Spiaggia dei Conigli: una delle più belle al mondo

Spiaggia dei Conigli, LampedusaGli utenti di TripAdvisor hanno decretato i Travelers’ Choice Beaches Awards mediante la qualità e la quantità delle loro recensioni. La Spiaggia dei Conigli di Lampedusa si è posizionata al terzo posto nella classifica delle spiagge più belle del mondo. Caratterizzata da un’acqua cristallina dove nuotano una grande varietà di pesci e che ne fa una meta ideale per lo snorkeling, la spiaggia di finissima sabbia bianca è un autentico paradiso, da visitare da maggio a settembre. La regina mondiale è Baia do Sancho in Brasile seguita da Grace Bay nei Caraibi.“Accogliamo con grande gioia la notizia … Leggi tutto

Spiaggia dei Conigli, Lampedusa
Spiaggia dei Conigli, Lampedusa

Gli utenti di TripAdvisor hanno decretato i Travelers’ Choice Beaches Awards mediante la qualità e la quantità delle loro recensioni. La Spiaggia dei Conigli di Lampedusa si è posizionata al terzo posto nella classifica delle spiagge più belle del mondo. Caratterizzata da un’acqua cristallina dove nuotano una grande varietà di pesci e che ne fa una meta ideale per lo snorkeling, la spiaggia di finissima sabbia bianca è un autentico paradiso, da visitare da maggio a settembre.
La regina mondiale è Baia do Sancho in Brasile seguita da Grace Bay nei Caraibi.

“Accogliamo con grande gioia la notizia che la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa torna di nuovo sul podio mondiale delle spiagge più apprezzate al mondo secondo la classifica di Tripadvisor. Un riconoscimento importante che da lustro all’Italia e alla Sicilia e che ripaga anche il lavoro di tanti nostri volontari impegnati nella riserva naturale “Isola di Lampedusa” gestita da Legambiente, dove tra l’altro la tartaruga marina Caretta è tornata a deporre. La Spiaggia dei Conigli è una spiaggia unica per la sua straordinaria bellezza, strappata da un destino di abusivismo e degrado, e soprattutto è l’esempio di come sia possibile coniugare con sapienza natura e turismo: in particolare l’estrema naturalità connessa all'unica nidificazione conosciuta della tartaruga marina e il legame con un turismo di massa”, questo il commento di Sebastiano Venneri, responsabile mare Legambiente.

(20/02/2015)

LEGGI ANCHE  Estate a Bormio: tradizioni sotto le stelle
Condividi sui social: