Venerdì 2 Dicembre 2022 - Anno XX
Sardegna: città nuragica in mostra a Milano

Sardegna: città nuragica in mostra a Milano

Sardegna protagonista anche nel ‘Fuori Expo’ a Milano. Sono visitabili nel Civico Museo Archeologico, in corso Magenta, due mostre sulla civiltà nuragica, ‘L’Isola delle torri’ e ‘Le Torri dell’Isola’, organizzate grazie alla collaborazione tra Regione Sardegna e Soprintendenza per i beni archeologici dell’Isola. Le due esposizioni resteranno aperte al pubblico […]

nuragica Città nuragica in mostra a Milano

Città nuragica in mostra a Milano

Sardegna protagonista anche nel ‘Fuori Expo’ a Milano. Sono visitabili nel Civico Museo Archeologico, in corso Magenta, due mostre sulla civiltà nuragica, ‘L’Isola delle torri’ e ‘Le Torri dell’Isola’, organizzate grazie alla collaborazione tra Regione Sardegna e Soprintendenza per i beni archeologici dell’Isola. Le due esposizioni resteranno aperte al pubblico per l’intera durata dell’Expo 2015, sino al 29 novembre prossimo: i visitatori saranno ‘accompagnati’ in un viaggio nel tempo, alla scoperta della storia millenaria dell’Isola.

ISOLA DELLE TORRI. Oltre mille reperti rappresentativi della civiltà nuragica racconteranno la storia dell’isola nella mostra ‘L’isola delle torri. Tesori dalla Sardegna nuragica’, che dopo l’allestimento al Museo Pigorini a Roma e nello Spazio San Pancrazio a Cagliari, arriva a Milano. Il percorso espositivo propone al visitatore gli aspetti fondamentali della civiltà nuragica: l’architettura, il mondo del sacro e quello funerario, le tecnologie costruttive, in particolare quelle idrauliche, la società, l’economia, il territorio, la metallotecnica e l’arte.

CIVILTA’ PROTOSTORICA. Si tratta della più importante mostra sulla civiltà nuragica degli ultimi trent’anni; mai prima d’ora così tanti reperti provenienti dalla Sardegna e dal resto del territorio italiano hanno raccontato con tanta ampiezza le caratteristiche della civiltà nuragica.

MONT’E PRAMA, LE SCULTURE. All’interno del percorso è inserita un’installazione museale su Mont’e Prama che permette di esplorare virtualmente ogni singola scultura in tutte le sue parti. Le immagini delle opere scultoree stanno già circolando sui bus milanesi grazie alla campagna di promozione dell’assessorato del Turismo. Per accompagnare l’Expo nel corso di tutta la sua durata, sono stati scelti simboli di storia e identità sarde: i nuraghi e i Giganti.

(12/05/2015)

© RIPRODUZIONE RISERVATA