Mercoledì 24 Luglio 2024 - Anno XXII

Valtellina Turismo: Barbara Zulian diventa presidente

Cda Valtellina Turismo Il Consiglio di amministrazione di Valtellina Turismo, rinnovato in occasione della recente assemblea dei soci, si è insediato mercoledì 13 maggio, nella sede di Sondrio dell’Unione Cts, per completare l’elezione dei propri vertici. L’incarico di presidente è stato affidato a Barbara Zulian, già rappresentante legale della società in questa fase di transizione, mentre nel ruolo di vicepresidente è stato designato Marco Negrini, consigliere della Provincia di Sondrio con delega al Turismo. “Siamo pronti a ripartire dai progetti in itinere e a implementare l’attività con nuove iniziative”, ha dichiarato Barbara Zulian. “Il nostro obiettivo è far sì che … Leggi tutto

Cda Valtellina Turismo
Cda Valtellina Turismo

Il Consiglio di amministrazione di Valtellina Turismo, rinnovato in occasione della recente assemblea dei soci, si è insediato mercoledì 13 maggio, nella sede di Sondrio dell’Unione Cts, per completare l’elezione dei propri vertici. L’incarico di presidente è stato affidato a Barbara Zulian, già rappresentante legale della società in questa fase di transizione, mentre nel ruolo di vicepresidente è stato designato Marco Negrini, consigliere della Provincia di Sondrio con delega al Turismo.

“Siamo pronti a ripartire dai progetti in itinere e a implementare l’attività con nuove iniziative”, ha dichiarato Barbara Zulian. “Il nostro obiettivo è far sì che Valtellina Turismo diventi espressione di unitarietà e determinazione nel raggiungere risultati concreti e di valore per la crescita del settore turistico e, più in generale, del territorio”. «

Durante la riunione ha avuto luogo anche una prima valutazione delle attività già in atto, che ha visto tutti concordi nella volontà di operare in uno spirito di unità di intenti e reciproca collaborazione, portando avanti l’eredità passata e programmando le nuove iniziative per l’anno in corso. A tale riguardo, il Consiglio di amministrazione ha espresso l’impegno di tornare a riunirsi il 3 giugno, per definire e approvare un piano di azioni mirate che possano indirizzare la società nel perseguimento di obiettivi strategici condivisi.

(14/05/2015)

LEGGI ANCHE  Nuovi servizi per i passeggeri business
Condividi sui social: