Lunedì 6 Febbraio 2023 - Anno XX
Kenya: investimenti per rilanciare il turismo

Kenya: investimenti per rilanciare il turismo

Il governo del Kenya aumenta gli investimenti a favore della sicurezza. Iniziative in favore del turismo riguardano il restyling del sito web, aumento del budget per comunicazione, nuovi eventi e mercato MICE

Kenya, Masai boy

Kenya, ragazzo Masai

Il grande problema della sicurezza che coinvolge tutto il bacino del Mediterraneo e l’Africa, danneggiando il turismo, viene affrontato dal Kenya con una serie di misure importanti che sono state illustrate a Milano in un incontro per trade e consumer dalla Segretaria di Gabinetto per il Commercio e gli Affari dell’Africa dell’Est, Mrs. Pyhlis Kandie.

Il suo discorso è stato letto in sua vece dalla Segretaria del Turismo Dott.ssa Anne Kinyua. Il lancio della versione italiana del sito Magical Kenya, sottoposto a restyling e miglioramenti dell’interattività, dimostra forte attenzione al mercato italiano, (il quarto nel mondo dietro a Regno Unito, Usa e India e davanti alla Germania), alla esatta e completa informazione che porti anche a migliorare la percezione del brand Kenya, come ha sostenuto il Managing Director del Kenya Tourism Board (KTB) Muriithi Ndegwa.

Kenya BushDinner

Kenya BushDinner

“Tramite questa piattaforma, tra le altre strategie che stiamo mettendo in atto, dovremmo essere in grado di raggiungere un ampio numero di potenziali turisti bypassando la barriera linguistica”, ha spiegato Ndegwa. Per quanto riguarda i fondi stanziati per la sicurezza per il biennio 2015/2016, il Governo del Kenya ha portato i fondi destinati alle forze militari e alla polizia a 2,28 miliardi, rispetto ai 2 miliardi destinati nell’anno fiscale precedente. A queste misure si accompagna  il miglioramento delle infrastrutture e soprattutto la spinta al mercato MICE con l’acquisizione  di  eventi internazionali di grande  rilievo, che possano contrastare il dannoso senso di insicurezza da parte dei turisti. Tra gli eventi internazionali chiave che sono in programma per quest’anno,  ricordiamo: la prima Conferenza delle Donne dedicata alla Stop Cancer Conference (SCCA) svolta a giugno e il Summit Globale dell’Imprenditorialità cui parteciperà il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama che si svolgerà a luglio. Inoltre la Conferenza Mondiale sulle Pubbliche Relazioni nelle Economie Emergenti, l’African Travel Association (ATA), a novembre 2015, la Magical Kenya Travel Expo (MKTE) ad ottobre.

Kenya Moto d'acqua

Kenya, Moto d’acqua

“Prevediamo un incremento della capacità MICE attraverso lo sviluppo di ulteriori centri convention compreso un nuovo progetto a Bomas of Kenya insieme allo sviluppo di altre infrastrutture. Questo potenzierà la competitività del Kenya come destinazione business per conferenze e mostre”, ha concluso Ndegwa. In concomitanza con l’incontro a Milano, si sono svolte iniziative specifiche in EXPO, dove giugno è stato scelto quale “mese del turismo” dal Kenya

Insieme con la presentazione delle attrattive e di pacchetti turistici, si sono svolte conferenze come “Dialoghi sul Kenya: cibo, biodiversità e turismo responsabile” organizzata da Mani Tese, Slow Food e WWF e dedicata a uno dei temi propri di EXPO

www.magicalkenya.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA