Martedì 27 Febbraio 2024 - Anno XXII

Trekking urbano: percorsi di gusto in 50 città italiane

Siena---Piazza-del-Campo

Nell’anno di Expo si celebra la XII Giornata Nazionale del Trekking Urbano. Sabato 31 ottobre 50 città, guidate da Siena, racconteranno la migliore tradizione enogastronomica italiana

TERRACINA-risottozaff
Terracina, risotto

Raccontare la migliore tradizione dell’enogastronomia italiana si può farlo a passo lento, con gusto. Sabato 31 ottobre si celebra la XII Giornata nazionale del Trekking Urbano. Coinvolti diciannove regioni, sei capoluoghi di regione e cinquanta comuni con Siena capofila.
Un evento da vivere attraverso i cinque sensi. Un vero e proprio viaggio alla scoperta dei percorsi e dei gusti del Bel Paese. Ogni percorso propone itinerari ‘prelibati’, adatti anche ai meno sportivi. Si inizia camminando alla scoperta di luoghi suggestivi e si conclude con la degustazione di prodotti e piatti tipici della cucina italiana. Si cammina lungo lo Stivale da Nord a Sud, passando per il Centro e le Isole, attraverso percorsi che uniranno arte, cultura, gusto: dai fichi farciti di Amelia alla sfoglia di Bologna, dai maccheroni con frutti di mare di Ancona alle olive all’ascolana di Ascoli Piceno, dai DOCG Greco e Fiano di Avellino ai mostaccioli di Cosenza fino ai ciaffagnoni di Manciano, passando per il dolce di San Siro a Pavia, al Tiramisù di Treviso fino alle eccellenze DOCG di Valdobbiadene e al Vermentino di Gallura DOCG di Tempio Pausania.

Percorsi tra monasteri, gioielli storici e testimonianze archeologiche

Napoli_Pedamentina-di-San-Martino
Napoli, Pedamentina di San Martino

L’edizione di quest’anno del Trekking Urbano propone ai partecipanti la visita di luoghi spesso chiusi al pubblico: dai monasteri di Cividale del Friuli agli scorci medievali di Asciano; dal Teatro Villani di Biella ai castelli Normanni di Favignana; dall’area mineraria Laveria Lamarmora di Iglesias all’antica Via per Genova a La Spezia;  dalla Fonte Maggiore a Macerata al palazzo delle Terme Berzieri a Salsomaggiore Terme, passando per il Ponte delle Torri e dall’antico giro dei condotti a Spoleto, per arrivare al castrum di Vittorio Veneto e ai panorami unici del Moiariello di Capodimonte e della Pedamentina di San Martino a Napoli.

LEGGI ANCHE  Verona gustosa

Gioielli storico artistici che il mondo ci invidia e i personaggi famosi

Siena----Trekking-in-Piazza-del-Campo
Siena, Trekking Urbano in Piazza del Campo

Un modo diverso per approfondire la storia che si cela dietro al patrimonio artistico italiano più conosciuto, come Palazzo Te a Mantova; la Scoletta del Santo con gli affreschi del Tiziano a Padova, Palazzo Pubblico a Siena e Palazzo dei Priori ad Arezzo. Moltissime le proposte incentrate sulla storia di personaggi famosi e sul loro legame con le città: da Eleonora Duse ad Asolo a Vincenzo Bellini a Catania; da Antonio Allegri detto ‘Il Correggio’ nell’omonima città a Leopoldo II a Grosseto; da Giacomo Puccini a Lucca a Sigfrido Bartolini a Pistoia, fino ad Achille Talarico dottore ed esponente della Scuola medica di Salerno per arrivare a Raffello Sanzio a Urbino.
Tra le città che proporranno visite a scavi e suggestivi itinerari alla scoperta di antiche civiltà ci sono  Cagliari, Ceglie Messapica, Murlo, Oderzo, Palmanova, Rieti, San Giustino, Terracina, Feltre.

Per informazioni:
Servizio promozione turistica del Comune di Siena al numero 0577 – 292128 oppure inviare un’e-mail a turismo@comune.siena.it.
Per gli itinerari proposti: www.trekkingurbano

Condividi sui social:

Lascia un commento