Mercoledì 3 Marzo 2021 - Anno XIX
Dublino la città più ospitale d’Europa

Dublino la città più ospitale d’Europa

La capitale irlandese viene nominata per la seconda volta la città più ospitale d’Europa. A designarla è la prestigiosa guida di viaggi Lonely Planet Best in Travel che identifica Dublino come la città cosmopolita dalle incantevoli sfaccettature

Best-in-Travel

Lonely Planet’s Best in Travel 2016

La capitale irlandese si aggiudica il terzo posto nella “Best in Travel” 2016. Dublino, l’affascinate, accogliente e culturale capitale dell’Isola di Smeraldo, ha ricevuto il riconoscimento nella Lonely Planet’s Best in Travel 2016, classifica delle destinazioni ed esperienze più di tendenza stilata ogni anno dalla celebre guida. La Lonely Planet promuove Dublino come una città che dovrebbe essere nella lista dei posti da visitare di ogni viaggiatore per la sua ricchezza di storia, cultura, arte, natura, letteratura e la sua contagiosa atmosfera frizzante. Raggiungerla è semplici con i voli diretti Aer Lingus per Dublino in partenza da 9 aeroporti italiani.

Arrivi dall’Italia più 26 per cento

Dublino_ponteDublino per la seconda volta è stata nominata la città più ospitale d’Europa.  Visitata ogni anno da oltre 3 milioni di persone si è guadagnata il titolo di “City of A Thousand  Welcomes“. La celebre guida di viaggio promuove Dublino come una città che “dovrebbe essere nella lista dei posti da visitare di ogni viaggiatore”. “Siamo profondamente orgogliosi di questo ulteriore riconoscimento che ci viene dall’autorevole guida della Lonely Planet”, ha dichiarato Niamh Kinsella, Direttore per l’Italia di Turismo Irlandese. “I turisti italiani quest’anno hanno già premiato la destinazione Irlanda: da gennaio a settembre abbiamo infatti registrato +26% di arrivi – che si traduce in quasi 53.000 visitatori italiani in più rispetto allo scorso anno. Un vero anno record per il nostro mercato e questo riconoscimento per Dublino, che arriva proprio nel momento in cui tanti italiani stanno scegliendo dove andare per trascorrere un city break, contribuirà sicuramente ancora di più al successo della destinazione Irlanda nel mercato italiano” .

Per maggiori informazioni: www.irlanda.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA