Sabato 28 Maggio 2022 - Anno XX
Antiche tradizioni al mercatino di Natale di St. Wendel

Antiche tradizioni al mercatino di Natale di St. Wendel

Tradizioni, attività medievali, artigiani vestiti con costumi d’epoca e casette in legno decorate vi aspettano a St. Wendel in Germania per il tradizionale mercatino di Natale

st-wendel-mercatino-natale-panoramicaProfumi deliziosi, illuminazioni festose, melodie natalizie e prelibatezze enogastronomiche: ecco come vivere i mercatini di Natale tedeschi gustandoli in tutti i sensi. Nelle loro casette decorate i commercianti vendono prodotti artigianali, dolci natalizi, vin brûlé e specialità regionali che ristorano i visitatori mentre i toni festosi dei cori e delle orchestre di fiati creano una suggestiva cornice musicale. Visitando i mercatini di Natale potrete conoscere le tradizioni tedesche immergendovi in un’atmosfera speciale. Sono  oltre 150 i  bellissimi mercatini di Natale allestiti in altrettante città tedesche. I più famosi sono quelli di Norimberga e di Dresda e uno dei più caratteristici è il Mercatino di Natale e medioevale di St. Wendel.

st-wendel_medioevoGià da diverso tempo il mercatino di Natale e medioevale di St. Wendel, che si snoda intorno al municipio, al Duomo e nelle zone pedonali con casette di legno decorate con fantasia e attività medioevali, è molto più che un indirizzo per intenditori. Artigiani e commercianti con abiti storici vi condurranno in un viaggio nel tempo in un’atmosfera mistico-romantica. Ogni pomeriggio i tre Re Magi in sella ai loro cammelli attraversano la città accompagnati da giullari e mangiafuoco. Sulla sfarzosa piazza Lagerplatz degli attori vestiti con sgargianti costumi raccontano la storia della Natività. Non mancano le attrazioni per i bambini: potranno salire sulle slitte per accompagnare Babbo Natale e le sue renne, divertirsi con lo slittino su piste di vera neve, andare a caccia di tesori nell’accampamento, arrostire il pane su lunghi bastoncini, giocare al tiro alla fune oppure tirare con l’arco. Uno scultore darà vita a meravigliose sculture di ghiaccio, sopra le quali fiamme e scintille incantate danzeranno agli ordini di maghi del fuoco. Uno spettacolo impressionante che affascinerà grandi e piccini.

Altre attrazioni da non perdere sono l’enorme piramide natalizia, il bosco degli gnomi con 200 simpatiche creature dal cappello a punta, il “miglio celestiale” con abitanti dei Monti Metalliferi a grandezza naturale, le esibizioni dei fiati della basilica tutti i giorni fino al 13 dicembre alle 19:30, la grande mostra dedicata ai presepi e molto altro ancora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA