Mercoledì 5 Ottobre 2022 - Anno XX
Albero di Natale: tra tradizione e innovazione

Albero di Natale: tra tradizione e innovazione

Chi l’ha detto che l’Albero di Natale è uguale dappertutto? Venite con noi a spasso per l’Italia per scoprire i quattro Alberi di Natale da guinness dei primati

Il simbolo per eccellenza della festività più amata dell’anno è senza dubbio l’Albero di Natale. In questi giorni in tutte le case d’Italia si stanno attaccando addobbi, mettendo luci e spruzzando un po’ di neve finta qua e là sui rami dell’Albero. Ma dove si trovano gli Alberi di Natale più particolari d’Italia?

L’Albero di Natale più grande del mondo è a Gubbio

gubbio-albero-di-nataleSpeciale e da guinness dei primati è l’Albero di Natale di Gubbio, in provincia di Perugia. Da 35 anni è disegnato sul monte Ingino, l’imponente montagna che sovrasta la città umbra, meravigliando con un incantevole gioco di luci tutti coloro che dal 7 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016 raggiungono questo borgo medievale. L’Albero di Gubbio è stato inserito dal 1991 nel guinnes dei primati: è alto 650 metri ed è formato da oltre 300 sorgenti luminose. Quest’anno è dedicato all’organizzazione umanitaria internazionale Medici Senza Frontiere.

A Ferrara il più grande Albero di vetro soffiato

Albero-di-Natale-di-vetro-a-FerraraCi spostiamo a Ferrara per ammirare l’Albero di Natale più grande del pianeta fatto di vetro soffiato. La città dalle architetture rinascimentali è impreziosita da sabato 5 dicembre di un enorme albero in vetro di Murano, alto oltre 8 metri, il quale trionferà davanti la Cattedrale fino al 10 gennaio. È formato da 1000 tubi di vetro illuminati ed è stato plasmato dal maestro vetraio Simone Cenedese.

A Milano, l’Albero di Natale ecologico

Albero-di-natale-MilanoL’anno scorso è stato trasformato in 60 nuove panchine di legno. Quest’anno torna in piazza Duomo di Milano, l’Albero di Natale ecologico, illuminato con lampadine led e il cui legno sarà oggetto di riciclo. Quest’anno l’albero sarà al centro di un particolare effetto scenico, perché anche gli edifici che si affacciano sulla principale piazza milanese saranno illuminati ad hoc. Inoltre sarà contornato di spettacoli ed eventi.

Nell’area vacanze Alpe di Siusi, gli Alberi di Natale della tradizione

albero-di-natale-castelrottoChi cerca la tradizione più autentica deve raggiungere l’altipiano più grande d’Europa, l’area vacanze Alpe di Siusi (Südtirol). Custoditi dalle Dolomiti, i paesi di Castelrotto, Fiè allo Sciliar, Siusi e Tires al Catinaccio si vestono di un’atmosfera fiabesca. Nella piazza principale di ogni località splende un Albero di Natale addobbato nei modi più disparati. È tutto il contorno, però che rende questo posto unico e speciale: i profumi di krapfen, dolci alla cannella tradizionali, panpepato, creazioni artigianali e prelibatezze altoatesine lasciano gustare sapori tramandati da generazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA