Giovedì 18 Agosto 2022 - Anno XX
L’amante giapponese

L’amante giapponese

L’ultimo romanzo della scrittrice Isabel Allende, “L’amante giapponese”, è ambientato in una casa di riposo per artisti di San Francisco. Il tema è l’amore che non ha età. Una vicenda che trascende il tempo e spazia dalla Polonia della Seconda guerra mondiale alla San Francisco di oggi

Giapponese Amante giapponese cover

L’amante giapponese di Isabel Allende, Feltrinelli editore, pagine 288, € 18,00.

L’amante giapponese è l’ultimo romanzo di Isabel Allende, pubblicato da Feltrinelli. Una storia d’amore che si svolge a S. Francisco nel 2013. Il romanzo tratta tematiche di attualità come l’amore che è eterno, ma anche la vecchiaia che coinvolge e interessa molta gente. “Chi è nato dopo il secondo conflitto mondiale oggi ha un’età matura e ha i genitori anziani”, dice in una intervista Allende.
La storia è ambientata in una casa di riposo all’avanguardia, molto liberale, dove si ritirano artisti e intellettuali di una certa età che hanno perso i loro compagni. La protagonista, una donna di 81 anni di nome Alma, in quella casa di riposo vive una seconda vita segreta e misteriosa.
L’epica storia d’amore tra la giovane Alma Belasco e il giardiniere giapponese Ichimei: una vicenda che trascende il tempo e che spazia dalla Polonia della Seconda guerra mondiale alla San Francisco dei nostri giorni.
“Ci sono passioni che divampano come incendi fino a quando il destino non le soffoca con una zampata, ma anche in questi casi rimangono braci calde pronte ad ardere nuovamente non appena ritrovano l’ossigeno.”

Disponibile su Amazon.it:  L’amante giapponese

Autore
Isabel Allende
è nata a Lima, in Perù, nel 1942, ma è vissuta in Cile fino al 1973 lavorando come giornalista. Dopo il golpe di Pinochet si è stabilita in Venezuela e, successivamente, negli Stati Uniti. Con il suo primo romanzo, La casa degli spiriti del 1982 (Feltrinelli, 1983), si è subito affermata come una delle voci più importanti della narrativa contemporanea in lingua spagnola. Il sodalizio con Feltrinelli, iniziato nel 1983 continua ancora oggi. Nel 2014 Obama l’ha premiata con la Medaglia presidenziale della libertà.

Con Feltrinelli ha pubblicato anche: D’amore e ombra (1985), Eva Luna (1988), Eva Luna racconta (1990), Il Piano infinito (1992), Paula (1995), Afrodita. Racconti, ricette e altri afrodisiaci (1998), La figlia della fortuna (1999), Ritratto in seppia (2001), La città delle Bestie (2002), Il mio paese inventato (2003), Il Regno del Drago d’oro (2003), La Foresta dei pigmei (2004), Zorro. L’inizio di una leggenda (2005), Inés dell’anima mia (2006), La somma dei giorni (2008), L’isola sotto il mare (2009), Il quaderno di Maya (2011), Le avventure di Aquila e Giaguaro (2012), Amore (2013), Il gioco di Ripper (2013), L’amante giapponese (2015).

© RIPRODUZIONE RISERVATA