Sabato 28 Maggio 2022 - Anno XX
Jeep regina della grande festa delle 4×4 a Ginevra

Jeep regina della grande festa delle 4×4 a Ginevra

Al grande appuntamento del Salone di Ginevra 2016, nella gamma presentata dalle Case Automobilistiche, dominano le cross over. Molto è ruotato attorno al 75esimo anniversario della Jeep

Jeep Cherokee 75th Anniversary

Jeep Cherokee 75th Anniversary

Al Salone di Ginevra 2016 il marchio Jeep, ora parte del gruppo FCA, ha celebrato i suoi 75 anni esponendo iconici modelli come la Willys Wagon del 1946, una Jeep Wagoneer del 1963 e una Willys-Overland MB del 1941, ma anche la nuova serie speciale 75th Anniversary. Il marchio americano ha esposto inoltre la Cherokee nell’allestimento top di gamma Overland, la Renegade Dawn of Justice (edizione dedicata al film “Batman v Superman: Dawn of Justice”, di cui sarà protagonista) e la Grand Cherokee SRT Night.
Le Jeep 75th Anniversary si distinguono per la livrea esclusiva, i cerchi color bronzo, gli inserti esterni in bronzo e arancio e altri dettagli nell’abitacolo.
La Renegade 75th Anniversary nei colori Jungle Green, Alpine White, Solid Black e Granite Crystal, con cambio automatico nove marce e sistema 4×4 Active Drive Low, ha l’allestimento che comprende cerchi da 18″, il tetto apribile “MySky” con pannelli rimuovibili, e sedili in tessuto nero con impunture color arancione.
La Cherokee 75th Anniversary può essere in tinta Brilliant Black o Recon Green, equipaggiata con il motore 2.2 MultiJet II da 200 CV abbinato al Jeep Active Drive II con ridotte e Selec-Terrain e l’allestimento con sedili in pelle Nappa con impunture color perla e arancio fari bi-xeno e tetto elettrico panoramico a due pannelli.
La Wrangler 75th Anniversary si caratterizza per la griglia in tinta con feritoie e cornici dei fari in color bronzo, cofano Power Dome con prese d’aria, differenziale a slittamento limitato, sistema di navigazione con impianto audio premium, sedili in pelle e Dual Top in tinta con la carrozzeria, disponibile esclusivamente nella colorazione Sarge Green.
La Grand Cherokee 75th Anniversary invece ha come colori il Brilliant Black e il Recon Green, con cerchi da 20″, con cambio automatico a otto marce e con allestimento che comprende interni in pelle, e sospensioni pneumatiche Quadra-Lift.
Ma anche le altre case ormai hanno tutte in gamma vetture cross-over a trazione integrale.

Sicurezza per Opel e Audi

Opel MokkaLa Opel Mokka si presenta con un restyling estetico che coinvolge la parte frontale e il posteriore, oltre a due nuove colorazioni per la carrozzeria ‘Amber Orange’ e ‘Absolute Red’ e con l’opzione della meccanica con la “X” con il motore 1.4 a iniezione diretta da 152 CV, abbinato al cambio automatico a sei velocità, Start/stop e alla trazione integrale. Per la sicurezza dispone di un’ampia dotazione tecnologica.
L’Audi ha presentato la Q2 la piccola SUV che punta sul design spigoloso e vivace (il montante posteriore presenta un inserto colorato). Disponibile anche a trazione integrale, ha un capiente bagagliaio (405 litri che diventano 1.050 quando si abbattono i sedili posteriori). La dotazione di serie comprende l’head-up display e l’Audi pre sense front, che riconosce le situazioni critiche causate da altri veicoli o pedoni e attiva all’occorrenza una frenata d’emergenza, alle basse velocità anche fino all’arresto. Tra gli optional disponibili l’Audi virtual cockpit, il portellone a comando elettrico e il divano posteriore diviso in tre parti con possibilità di carico passante.

La Skoda si ispira alla Cristal Art                                                                                                                                      

Skoda Vision S

Skoda Vision S

Il marchio Skoda ha svelato la Vision S, che  condivide la piattaforma con la Seat Ateca (la MBQ), ma rispetto a questa è più grande e l’abitacolo spazioso offre posto a sei occupanti su tre file da due sedili. Il look della nuova grande SUV è ispirato al Cubismo ceco e alla “Crystal Art” Bohemia. E’ mossa da un  sistema ibrido composto da un 1.4 TSI che eroga 156 CV e 250 Nm abbinato a due motori elettrici, uno da 40kW e 220 Nm e uno, al posteriore, da 85kW e 270 Nm, che consentono una potenza di 225 CV, trasmessa a tutte e quattro le ruote. Sulla stessa piattaforma modulare MQB la stella della Seat è stata la Ateca, un SUV compatto che ha però un portabagagli da 485 litri nella versione a trazione totale.

Il lusso della nuova Volvo

Volvo XC90 Excellence

Volvo XC90 Excellence

La Volvo XC90 Excellence, è la vettura più lussuosa lanciata dalla Casa svedese, un SUV che nella versione più raffinata si distingue per le ampie superfici rivestite in pelle, per i rivestimenti di qualità finissima e per la presenza di dettagli in cristallo lavorato. Ha quattro posti e gli occupanti dei sedili posteriori possono godere di una funzione massaggio e poggiatesta di speciale concezione, oltre a un frigorifero, due tavolini ripiegabili e portabicchieri in grado di mantenere le bevande calde o fredde.

© RIPRODUZIONE RISERVATA