Sabato 18 Maggio 2024 - Anno XXII

GAIAsmart, l’app per visitare le città … giocando

GaiaSmart

GAIAsmart è l’applicazione gratuita per smartphone che permette di scoprire una località trasformando ogni viaggio in un gioco. 14 percorsi tematici guideranno i viaggiatori in fantastiche avventura in giro per l’Italia

GaiaSmart Venezia
Venezia

GAIAsmart (dove GAIA sta per Giochi e Attività Interattive all’Aperto), nata dalla giovane startup ProMuoviti e dalla fantasia di Caterina Pavan, storyteller, Ivan Manca, sviluppatore, e Paolo Carli, architetto, è l’applicazione gratuita per smartphone che permette di viaggiare, scoprire o riscoprire una località trasformando ogni viaggio in un gioco. GAIAsmart è anche un catalogo online di itinerari turistici fuori dalle solite rotte.
Una volta scaricata gratuitamente l’App, è possibile scegliere uno dei percorsi disponibili e iniziare l’avventura, che, attraverso tappe da raggiungere, enigmi da risolvere, quiz ed approfondimenti, porterà ad incontrare personaggi storici e di fantasia, guardare  la città da prospettive originali e ad ogni bivio scegliere la direzione da seguire in funzione dei propri interessi e curiosità.

GAIAsmart, 14 percorsi e un mare di avventure

GaiaSmart Torino
Torino

Per ora l’app propone 14 i percorsi tematici (il numero è destinato ad aumentare in beve tempo): 3 a Milano (Animali Misteriosi, un tour tra il Castello Sforzesco e Parco Sempione – Animali Misteriosi 2, sulle tracce di Leonardo da Vinci e non solo … – Milano e i Navigli), 6 a Torino (Torino al gusto di cioccolata, dolce itinerario tra piazze e giardini – Alla scoperta di San Salvario – I Giganti del modellismo, i passi di Gulliver alla Crocetta – Luoghi di Magia, le piazze e le chiese del mistero – La Macchina del tempo, tuffo nella storia al Quadrilatero Romano – Parco del Valentino, anno 2085, tra natura e architettura), 1 a Venezia (Venezia delle religioni), 1 a Olbia (Ho perso il traghetto), 2 a Pinerolo (Caccia al tesoro: in giro per la città) e 1 a Torre Pellice (Valdesi e Torre Pellice, ieri e oggi).

Ogni percorso di GAIAsmart vuol dire anche turismo sostenibile: ci si muove, infatti, a piedi, in bici o con i mezzi pubblici.
Per maggiori informazioni: www.gaiasmart.com

LEGGI ANCHE  L’hotel del futuro si gestisce con lo smartphone
Condividi sui social:

Lascia un commento