Giovedì 18 Agosto 2022 - Anno XX
Alta Valtellina Bike Marathon: velocità e natura incontaminata

Alta Valtellina Bike Marathon: velocità e natura incontaminata

Il 30 luglio torna l’Alta Valtellina Bike Marathon: due i percorsi disponibili, il Marathon (95 km) e il Classic (65 km) attraverso il paesaggio del Parco Nazionale dello Stelvio

Alta Valtellina Bike MarathonBikers di tutto il mondo ai nastri di partenza. Il 30 luglio torna nel Parco Nazionale dello Stelvio l’ Alta Valtellina Bike Marathon. La gara si disputa su due distinti percorsi: Il Marathon, di 95 km con un dislivello di 3.500 metri; e il Classic, di 65 km con un dislivello di 2.500 metri. I due percorsi quest’anno offrono nuovi itinerari ancor più spettacolari, che condurranno i partecipanti attraverso la Valdidentro, fino a raggiungere Livigno e Valdisotto.

Alta Valtellina Bike Marathon: i due percorsi di gara

Alta Valtellina Bike MarathonGli atleti del percorso Marathon partiranno dall’ Alta Valtellina Bike Village, a Isolaccia Valdidentro, per dirigersi verso le Torri di Fraele, a 1.930 metri di altitudine; dopo pochi minuti, si troveranno davanti i laghi di Cancano. Dopo aver costeggiato il primo dei due grandi bacini idrici, i corridori affronteranno il Passo Trela e il lago di Livigno fino a uno dei punti più alti del percorso, il Passo Alpisella (2.350 m). Da qui, inizierà la discesa verso la diga di San Giacomo, dove gli atleti potranno rilassare un po’ i muscoli prima di affrontare la salita di 4 km fino alle Bocchette di Trela (2.350 m).
Il percorso Classic di 65 km si differenzia dal Marathon perché non transita sul passo Trela e passo Alpisella: la parte più alta è alle Bocchette di Trela, ma i partecipanti potranno comunque divertirsi lungo i laghi di Cancano e nella discesa verso la Val Vezzola.

Anche i bambini potranno cimentarsi con l’ebrezza della velocità. Con i piccoli ciclisti del futuro, dai 4 ai 12 anni, l’appuntamento è con la “Marathon Kids“, il 31 luglio.
Per ulteriori informazioni sull’evento: www.altavaltellinabike.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA