Lunedì 15 Luglio 2024 - Anno XXII

Italia in bicicletta: in Val di Fassa la foto più bella premiata dal Touring Club

Itailia in bicicletta Apt Val di Fassa L'immagine più bella dell'Italia in bicicletta In Val di Fassa

Il concorso fotografico del Touring Club Italiano dedicato al Belpaese da scoprire sulle due ruote, ha premiato la foto di Doriano Brunel, scattata sulle rive del laghetto di Ta Val.

Italia in bicicletta La-Marmolada
Il massiccio della Marmolada

Sarà il piccolo specchio d’acqua di Ta Val, vicino a Passo Sella, che riflette alla perfezione sfumature e contrasti di un cielo striato di nubi. Sarà la Marmolada che da vera regina si staglia all’orizzonte, sarà la ciclista che sembra pedalare serena, prossima alla meta di una baita, al confine tra cielo e acqua, sarà l’eccellente tecnica messa in campo nello scatto. Fatto sta che la Val di Fassa ritratta nella foto di Doriano Brunel, 46 anni di Pera con la passione per la fotografia, è la più bella immagine dell’ Italia in bicicletta. La foto ha sbaragliato altre tremila concorrenti al concorso del Touring Club Italiano (che vanta 280 mila soci sul territorio nazionale), lanciato per narrare paesaggi e città del Belpaese da attraversare sui pedali.
Il 24 gennaio scorso, sul sito del Touring sono stati pubblicati i primi tre classificati e anche diverse immagini segnalate. Doriano (che è autore anche della foto di copertina dell’ultimo numero di Fassa News, il magazine dell’Apt Val di Fassa) ha saputo d’aver vinto solo qualche ora prima ed è letteralmente cascato dalle nuvole (che tanto bene fotografa) perché non sapeva neppure di partecipare al contest.

Italia in bicicletta Pordoi-visto-dal-Sella
Il Pordoi visto dal Sella

«È stata un’idea – spiega Doriano – di Rosa Carpano, la biker che mi ha fatto da modella nella foto, realizzata tempo fa per una possibile campagna (che poi non si è conclusa) di un’azienda di bici e abbigliamento sportivo. Qualche tempo dopo lo scatto, Rosa, per lavoro, è entrata in contatto con il Touring Club, ha scoperto il concorso e inviato la fotografia a mia insaputa. È stata un’autentica sorpresa ricevere la telefonata dal Touring Club che mi annunciava la vittoria nonché una bella soddisfazione sia per me, sia per Rosa». La foto che tanto è piaciuta alla giuria, composta da Stefano Brambilla, giornalista del Touring Club Italiano, Daria Bonera, photoeditor della rivista Touring, e dai fotografi professionisti Michele Morosi, Andrea Forlani e Francesco Tomasinelli, è stata fatta un paio d’autunni fa. «Ricordo che era una giornata piuttosto calda con un cielo molto particolate e che abbiamo effettuato diversi scatti, fino a ottenere quello che mi è parso davvero perfetto». La qualità tecnica e la poesia del ritratto, per fortuna, non sono sembrati esemplari solo a Doriano, tanto che grazie al riconoscimento del Touring Club è lecito affermare che il meglio dell’ Italia in bicicletta è tutto in Val di Fassa, che il 24 e il 25 maggio ospita due tappe del centesimo Giro d’Italia. Guardare per credere!

LEGGI ANCHE  Scivolando tra Val Pusteria e Ampezzano

Ulteriori informazioni: www.fassa.com

Condividi sui social: