Sabato 20 Luglio 2024 - Anno XXII

Turismo rurale e prodotto tipico, sentinelle della gastronomia italiana

Prodotto tipico Salone-prodotti1

Si inaugura il 25 e 26 febbraio la prima edizione del Salone del Prodotto Tipico. Una due giorni dove incontrare i protagonisti del turismo enogastronomico. Un fenomeno che sfiora i 40 miliardi di fatturato.

Prodotto tipico Salone-cereali

La prossima settimana, sabato 25 e domenica 26, si aprono i cancelli per la prima edizione del Salone del Prodotto Tipico, dedicato ai vini ed ai sapori dei territori d’Italia, arricchito dalle proposte di ospitalità e i percorsi dell’agriturismo. La manifestazione, ideata e curata dalla Piemmeti, si svolge nel quartiere dell’EUR a Roma, nei locali del Salone delle Fontane.  Questa prima edizione vede protagonisti il mondo dell’accoglienza rurale e quello dei prodotti tipici, due pilastri del turismo enogastronomico capaci di sviluppare un business che sfiora i 40 miliardi di euro l’anno. Interessanti realtà agrituristiche del Belpaese e una selezione di artigiani del gusto  offriranno ai visitatori l’opportunità di assaggiare e acquistare prodotti che alla bontà uniscono anche il fascino di una storia e di una tradizione con pochi eguali nel mondo.

Prodotto tipico Salone-affettati“Il turismo enogastronomico ha smesso da tempo di essere un fenomeno di nicchia – dice Raul Barbieri, Direttore di Piemmeti – ed è diventato un asset fondamentale per la nostra economia. Tanto il fruitore italiano quanto quello internazionale è sempre più attento alla qualità di quanto trova sulla tavola e nei calici dei luoghi che sceglie per le proprie vacanze”.
Recenti dati ISTAT confermano per questo settore un trend in crescita. Delle circa 22mila aziende agrituristiche presenti nel nostro Paese, oltre il 60 per cento propone ristorazione o degustazione, per un totale di circa 500mila posti a sedere.

Prodotto tipico Salone-mieleLa leadership dell’Italia nel campo della produzione agroalimentare è indiscutibile, coma ha spiegato Ado Rebuli, Presidente di Piemmeti. E ha aggiunto che “l’Italia è il Paese che più di ogni altro ha creato un forte processo di identificazione tra i territori e le loro eccellenze gastronomiche”.
La manifestazione Salone del Prodotto Tipico si basa sull’imprescindibile legame tra le bellezze delle nostre terre e la bontà dei prodotti che esse esprimono. “In sintesi possiamo dire che il cosiddetto turismo rurale e i prodotti tipici sono le sentinelle della tradizione gastronomica italiana”, ha concluso Rebuli.

LEGGI ANCHE  Cresce l'agriturismo, strutture raddoppiate in dieci anni

Per informazioni visitare il sito: www.salonedelprodottotipico.it oppure scrivere a: salonedelprodottotipico@piemmetispa.com
Salone del Prodotto tipico: via Ciro il Grande 10-12, Roma. Ingresso gratuito.

Condividi sui social:

Lascia un commento