Mercoledì 5 Ottobre 2022 - Anno XX
San Pietroburgo

San Pietroburgo

Sospesi gli scali a San Pietroburgo delle navi MSC Crociere

Le crociere nel Mar Baltico previste per l’estate 2022 non faranno più scalo a San Pietroburgo. Gli approdi saranno sostituiti con i porti alternativi di Stoccolma, Helsinki o Tallinn.

scali MSC Grandiosa

MSC Grandiosa

Un altro effetto della guerra in Ucraina, voluta da Vladimir Putin, si registra anche nel comparto del turismo. Oltre alla cancellazione degli eventi sportivi in Russia dei voli di diverse compagnie aeree, è la volta delle crociere. Con una nota di questa mattina, 1 marzo, la compagnia MSC Crociere ha deciso di sospendere gli scali delle sue navi a San Pietroburgo. La meravigliosa e sofisticata capitale dell’impero zarista, culla della rivoluzione comunista del 1917, oggi moderna e magnifica città, forse la più bella della Russia non è più nelle rotte di MSC Crociere. La motivazione sono gli sviluppi recenti nella regione che, causa la guerra contro l’Ucraina, comportano gravi problemi di sicurezza.

La compagnia ha tenuto a precisare che la salute e la sicurezza dei suoi passeggeri e dell’equipaggio costituiscono la massima priorità. Pertanto dalla fine di maggio a ottobre le sue quattro navi – MSC Preziosa, MSC Grandiosa, MSC Poesia e MSC Virtuosa – che prevedevano di fare scalo a San Pietroburgo nell’ambito degli itinerari delle crociere nel Mar Baltico per la stagione estiva 2022, sospenderanno tutti i loro scali nella città russa.

Nuovi scali a Stoccolma, Helsinki e Tallinn

MSC Crociere è in stretto contatto con porti alternativi – come Stoccolma, Helsinki e Tallinn – per confermare gli scali per le quattro navi. La Compagnia comunicherà i dettagli esatti di ogni singola crociera il più presto possibile alle agenzie di viaggi e ai clienti interessati dalle nuove disposizioni.

MSC Crociere aggiornerà anche il suo sito web per condividere i dettagli dei nuovi itinerari e fornire la massima chiarezza agli ospiti che hanno già prenotato e a chiunque intenda prenotare le proprie vacanze nel Mar Baltico. Nessuna nave di MSC Crociere fa attualmente scalo a San Pietroburgo.

Leggi anche:

Vallo di Nera: l’Umbria della tradizione

Labirinto della Masone omaggio a Jorge Luis Borges

Ludovico Ariosto dopo 500 anni torna in Garfagnana nelle “Terre Furiose”

© RIPRODUZIONE RISERVATA