Lunedì 17 Giugno 2024 - Anno XXII

Location per produzioni film: come orientarsi nella scelta

ASK4-LOCATION per produzioni film

Cimentarsi nella realizzazione di un film è per molti il sogno di una vita. Poter mostrare agli altri le proprie emozioni nel raccontare delle storie necessita individuare una location appropriata. In questo articolo troverete alcuni consigli adottati dai grandi registi ma utili anche per i nativi digitali.

cascina-di-peter2
Cascina

La produzione di un film o di un prodotto video è qualcosa di molto delicato e parte necessariamente da un aspetto: la valutazione della location. Si tratta di un elemento che non interessa unicamente i set dei grandi registi di cinema e tv ma anche i creatori di contenuti nati con il digitale nonché un ampio numero di persone che desiderano cimentarsi in maniera amatoriale.

Per molti realizzare un film è il sogno di una vita, lo è per gli stessi registi, dal momento che ci si trova a mettere in primo piano le proprie emozioni, anche quando la storia portata sullo schermo sembra non riguardare in prima persona.
In questo articolo vi proponiamo alcuni consigli che vi permetteranno di orientarvi nella scelta del luogo, o dei luoghi, dove ambientare il set.

spazio-industriale-di-liam
Spazio industriale

Pertanto, non mancano le realtà specializzate e oggi è possibile trovare la giusta location per il film su Ask4Location, una società che opera nella gestione e nello scouting di location per videoproduzioni, eventi e shooting.

Come lavora? Da un lato proponendo una consulenza a chi si trova impegnato nella ricerca di set originali per portare avanti un determinato progetto, dall’altro interagendo con quanti hanno a disposizione uno spazio e desiderano valorizzarlo.

Location per film: gli aspetti da considerare

rustico cascina-di-peter
Camera di una cascina

Prima di partire nella valutazione della location per un film è necessario avere le idee chiare su cosa si desidera trovare, almeno in termini generali. Come realizzare questo intento? Una buona idea è quella di porsi delle domande (e cercare di darsi le relative risposte):

  • Chi sono le persone maggiormente coinvolte nell’allestimento del film? Quali sono le loro caratteristiche caratteriali, gusti e stili? Queste considerazioni riguardano soprattutto il regista e gli autori della sceneggiatura.
  • Dov’è ambientato il film? Per rispondere è necessario pensare a una città o a un paesaggio, a un contesto. Se non viene citato esplicitamente nella fase progettuale, può essere utile a dargli un volto, un nome reale.
  • Di cosa si ha bisogno esattamente? Può trattarsi di un appartamento, di una villa o di un luogo misterioso, come una casa diroccata o un sito archeologico. Se si naviga nel buio, meglio valutare più opzioni.
  • Quando si gira: di giorno o in notturna? Quale illuminazione si desidera portare nelle immagini, una luce naturale o più artificiale? In quale periodo dell’anno si ha in programma di fare le riprese?
  • Qual è lo stile dei costumi, quali sono i colori predominanti nel film? Un aspetto che riguarda anche l’aspetto sonoro, il quale ha esso stesso qualcosa di colorato, di cromatico.
LEGGI ANCHE  Ad Assisi per il Flower Film Festival

Come procedere

spazio-insolito-di-samarcanda-
Spazio insolito

La risposta a queste domande, che vi consigliamo di fare in modalità scritta, consente di avere le idee il più possibile chiare su cosa andare a valutare, così da farsi trovare pronti anche quando si contatta una realtà specializzata in location per produzioni film.

E se ci si accorge che si ha difficoltà a partire nella ricerca? Il nostro consiglio è quello di iniziare a guardarsi intorno, prendendo nota di quando lo sguardo si sofferma su un’ambientazione che piace. Una strada diversa ma anch’essa valida per ottenere la location perfetta per la videoproduzione che si va a realizzare.

Leggi anche:

MOTOR VALLEY FEST 2023: APPUNTAMENTO CON I MOTORI A MODENA

INTERNO VERDE 2023 QUATTRO CITTÀ APRONO I LORO GIARDINI NASCOSTI

IL MONDO CELEBRA PABLO PICASSO A 50 ANNI DALLA MORTE

Condividi sui social: