Mercoledì 24 Aprile 2024 - Anno XXII

Daniela Bacca (Guida Turistica Regionale di Puglia)

Arte & Cultura

Alice Manfield, la Guida Escursionista in pantaloni

di
Daniela Bacca (Guida Turistica Regionale di Puglia)

Una donna che trasformò la sua passione per la natura in una nuova professione proponendo servizi di trekking e visite guidate. Australiana, classe 1878, ben presto fu soprannominata con affetto "Guida Alice" diventando lei stessa la vera attrattiva di Monte Buffalo

Guida turistica
Arte & Cultura Luoghi

Gli antichi “ferri del mestiere” della Guida Turistica

di
Daniela Bacca (Guida Turistica Regionale di Puglia)

Bastone e bandiere sono solo alcuni dei simboli che contraddistinguono l'identità della Guida. Una professione che affonda le sue radici nella storia della conoscenza dei luoghi del Mondo

Guide turistiche guida_7.jpg
Arte & Cultura Luoghi

Settecento, il secolo delle Guide Turistiche

di
Daniela Bacca (Guida Turistica Regionale di Puglia)

Nel 1990 è stata istituita la Giornata Internazionale della Guida Turistica che ricorre il 21 febbraio. Facciamo allora un tuffo nel passato, agli albori di questa professione che si è consolidata negli anni dei Grand-Tour lungo le rotte del Sud d'Europa e dell'Italia

Arte & Cultura Spettacoli

La Via dicembrina e natalizia a Lecce e nel Salento

di
Daniela Bacca (Guida Turistica Regionale di Puglia)

Il vento gelido della crisi economica non spegne lo spirito e le tradizioni tipiche del Natale. Giro dell'Italia e dell'Europa che si vestono a festa riscaldandosi sotto l'albero addobbato

Arte & Cultura

“Courier” giramondo

di
Daniela Bacca (Guida Turistica Regionale di Puglia)

Negli anni Venti giovani corrieri in divisa si mettono alla guida di gruppi di viaggiatori. La tendenza si afferma negli Stati Uniti per appodare poi anche in Italia nell'ambito del Sabato fascista. Termina qui il nostro breve excursus storico alle origini della professione di guida turistica

Arte & Cultura

“Girovaghi” per mestiere

di
Daniela Bacca (Guida Turistica Regionale di Puglia)

Ciceroni, Servitori di Piazza, Interpreti, Corrieri. Tanti nomi per qualificare una professione dalle radici antiche. Nel XIX secolo, finalmente, comincia a essere regolamentata la figura della guida turistica. Una nuova tappa del nostro "viaggio" alle origini di questo mestiere