Mercoledì 21 Aprile 2021 - Anno XIX
Le 100 Meraviglie del Mondo

Le 100 Meraviglie del Mondo


<span style=Le 100 Meraviglie del Mondo
Touring Editore srl, Milano, 2005
edizione originale, 100 Great Wonders of the World, Automobile Ass. Develop.Ltd, 2004 – prezzo, Euro 20,00
” width=”165″ height=”220″>
Le 100 Meraviglie del Mondo
Touring Editore srl, Milano, 2005
edizione originale, 100 Great Wonders of the World, Automobile Ass. Develop.Ltd, 2004 – prezzo, Euro 20,00

Più che un libro da “leggere”, questo è un libro da “vedere”, gustare, pagina dopo pagina, cercando magari di “entrare” nelle foto riprodotte, immaginandosi protagonisti o comprimari degli splendidi panorami dei cinque continenti, oppure visitatori attenti e stupiti delle città e dei monumenti che impreziosiscono il mondo nel quale viviamo.
Recitano infatti le note introduttive:
“Ogni sito descritto in questo libro è fonte di meraviglia. Anche oggi, in cui i mezzi di comunicazione di massa consentono di accedere con estrema rapidità e facilità alle immagini dei punti più remoti del globo, le opere dell’ingegno e dell’abilità dell’uomo e gli aspetti più straordinari della natura riescono ancora a stupire ed emozionare. Le conquiste realizzate dall’uomo, qui celebrate, abbracciano migliaia di anni di storia, mentre il fascino e la grandiosità di certi scenari naturali testimoniano milioni di anni di sovvertimenti, erosioni e mutamenti”.
Dai fiordi norvegesi ai desolati ed esplosivi paesaggi dell’Islanda; dalle pietre misteriose di Stonehenge ai bianchi cavalli che sguazzano nelle paludi della Camargue; dalle miniere di salgemma di Wieliczka al vastissimo delta danubiano, con milioni di pellicani in volo, è un continuo cambio di panorama e di conseguente
viaggio (magari sognato e mai realizzato) sulle ali della fantasia.
Né potevano mancare visioni che ci appartengono geneticamente, tanto sono popolari e sempre nuove: il Coloseeo, la Tour Eiffel, il Canal Grande, il Partenone e cento altri ancora.
Fra le autentiche meraviglie della natura, ecco il Mar Morto, le vette Himalayane, il Monte Fuji, il Nilo, le Cascate Vittoria e quelle del Niagara, la Rift Valley dell’Africa Orientale, il Parco Nazionale delle Everglades e il Sahara, il “signore” di tutti i deserti del mondo.
Non sono solo immagini, pur bellissime e scattate dai migliori fotografi; sono anche le descrizioni brevi e intense che accompagnano ogni foto, unitamente a istruttive tabelle che ci spiegano chi fossero i Toltechi oppure quali i rettili che vivono nella isole Galapagos ad accompagnarci in questa visita “globale” della Terra.
Un libro da conservare nella propria biblioteca e da sfogliare ogni tanto per avere a portata di mano le bellezze naturali e monumentali dei cinque continenti.

(f.fo)
© RIPRODUZIONE RISERVATA